Moto2, GP Giappone: Espargaro show, gara e Mondiale

Lo spagnolo vince il titolo con una gara d'anticipo. Una brutta caduta toglie dai giochi Redding e Rabat

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Espargaro campione in Giappone foto MotoGP.com

Pol Espargaro vince il Gran Premio di Giappone e conquista il titolo Mondiale della classe Moto2 con una gara d'anticipo. Sul circuito di Motegi lo spagnolo ottiene la matematica certezza del titolo grazie ai suoi 265 punti contro i 224 di uno sfortunato Scott Redding, uscito di scena dopo pochi giri a causa di un brutto incidente che l'ha visto protagonista assieme a Esteve Rabat e Alex Marinalarena.

Dopo lo scontro, causato da Rabat che ha perso il controllo della sua moto, Redding è stato trasportato con l'ambulanza al centro medico. Nessuna lesione al polso da poco operato, solo un dolore al ginocchio per lui.

La gara, intanto, prosegue con il dominio di Espargaro che tiene alle sue spalle senza grossi problemi il finlandese Mika Kallio, secondo al traguardo, e lo svizzero Thomas Luthi, terzo. Settimo Alex De Angelis, decimo Mattia Pasini.

TAGS:
Moto2
Motomondiale
Scott Redding
Simone Corsi
Alex De Angelis
Suter
Kalex
Espargaro
Speed Up
Nico Terol
Motegi
Giappone

I VOSTRI COMMENTI

Milan Silva - 27/10/13

Campionato meritatisimo quello di Pol... anche se redding non infortunava al polso le cose non sarebbero cambiate. Era da un paio di gare che redding non andava bene in moto.

segnala un abuso