Motociclismo, Nieto migliora ma resta in coma indotto

Il bollettino medico: "Restiamo fiduciosi per un riassorbimento graduale nel corso dei prossimi giorni"

Motociclismo, Nieto migliora ma resta in coma indotto

Leggeri segnali di miglioramento per l'ex campione di motociclismo Angel Nieto, rimasto vittima di un incidente tre giorni fa mentre era alla guida di un quad a Ibiza. Il 13 volte iridato resta in coma farmacologico, ricoverato in terapia intensiva al Policlinico "Nuestra Seora del Rosario" di Ibiza, dove gli è stata eseguita una TAC che ha rivelato "segnali incipienti di riassorbimento dei diversi traumi subiti".

"Il paziente sta procedendo bene - recita il comunicato dell'ospedale - e restiamo fiduciosi per un riassorbimento graduale nel corso dei prossimi giorni. Il paziente resta in coma farmacologico". In aggiunta "la pressione intracranica è rimasta normale in ogni momento". Settant'anni, Nieto è stato il re delle piccole cilindrate (50cc e 125 cc), vincendo 90 Gran Premi e 13 Mondiali.

TAGS:
Motomondiale
Nieto
Ibiza

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X