Mondiali 2018, con l'Argentina e Messi riacquistiamo due grandi protagonisti

Ora gli ottavi con la Francia: che partita! Portogallo: con CR7 non in formissima perdi le tue potenzialità. Spagna: Sergio Ramos-Piqué sono da rivedere

di ALDO SERENA (@Aldito11)
Mondiali 2018, con l'Argentina e Messi riacquistiamo due grandi protagonisti

La vittoria dell'Argentina - con un bellissimo gol di Messi - ci fa riacquistare due grandi protagonisti di questo Mondiale. Ora alla Selecciòn toccherà la Francia. Sarà una sfida di spessore. Invece, se non ha Cristiano Ronaldo in gran forma, il Portogallo perde il 50% della sua competitività. Il rigore parato dal portiere iraniano lo ha fatto innervosire e gli ha fatto perdere quella tranquillità e sicurezza che lo avevano contraddistinto nelle sue prime apparizioni in questo Mondiale. Serve un ritorno mentale simil pre Spagna per affrontare una Nazionale tosta come l'Uruguay.

Da parte sua, la Spagna svolge bene il suo consueto possesso palla e ha una discreta pericolosità. Però, quando perdono palla corrono i pericoli più grossi. Piqué e Sergio Ramos non sembrano brillanti nel mantenere la squadra corta e avrebbero bisogno di più protezione (quantomeno in questo momento). Jago Aspas potrebbe essere l'uomo nuovo, il giocatore che senza particolari carichi psicologici potrebbe dare leggerezza e pericolosità con la sua rapidità e concretezza.

Capitolo Francia: quella tra i transalpini e la Danimarca è stata la peggior partita del Mondiale sotto il profilo dello spettacolo. I cosiddetti rincalzi messi in campo da Didier Deschamps non hanno dato risposte adeguate. Contro c'era una Danimarca guardinga e prudente alla quale stava bene un pareggio. E, infatti, è finita così.

TAGS:
Aldo Serena
Serenata russa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X