Russia 2018, Eroi Mondiali: Zico, il Pelè Bianco in lacrime davanti a Platini

Soprannominato O Galinho, a Messico 1986, nei quarti di finale con la Francia, sbaglia il rigore del possibile 2-1. Dagli 11 metri, poi, passano i transalpini

Zico, in Italia ammirato con la maglia dell'Udinese ha giocato tre Mondiali: 1978, 1982 e 1986. In tre edizioni gioca 14 partite. Il migliore è il torneo spagnolo con quattro gol, ma viene eliminato dall'Italia di Bearzot (tripletta di Paolo Rossi). Zico a Messico 1986 finisce in lacrime dopo aver sbagliato, al cospetto della Francia di Platini, il rigore del possibile 2-1. Dagli 11 metri, poi, passano i transalpini. Da vice di Zagallo perde la finalissima del 1998, sempre contro la Francia, e da ct del Giappone chiude all'ultimo posto nel girone a Germania 2006.

TAGS:
Calcio
Mondiali
Zico
Brasile
Russia 2018

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X