Mondiali: la Russia travolge l'Egitto e ipoteca gli ottavi

La squadra di Cherchesov vince 3-1 grazie all'autogol di Fathy e alle reti di Cheryshev e Dzyuba, Salah accorcia su rigore ma non basta: gli uomini di Cuper sono quasi fuori

Mondiali: la Russia travolge l'Egitto e ipoteca gli ottavi

La Russia batte 3-1 l'Egitto e ipoteca gli ottavi di finale dei Mondiali. A San Pietroburgo succede tutto nella ripresa: prima l'autorete di Fathi (47') che sblocca il match, poi il raddoppio di Cheryshev (59') e poco dopo il gran gol di Dzyuba (62') che tolgono il fiato all'Egitto, salvato nell'onore da un rigore di Salah (73'). I padroni di casa comandano a punteggio pieno (6 punti) il gruppo A, gli uomini di Cuper sono quasi fuori.

LA PARTITA
Con il match tra Russia ed Egitto si apre la seconda giornata del Gruppo A. Salah parte titolare in una gara che vale tantissimo contro i padroni di casa che, vincendo, ipotecherebbero la qualificazione agli ottavi di finale. Si gioca al Saint Petersburg Stadium di San Pietroburgo, subito i padroni di casa in attacco: al 6’ Ignashevich salta più in alto di tutto su un cross di Samedov ma il colpo di testa è centrale. Solo la Russia: al 7’ Golovin sfiora la rete con un destro dal limite. L’Egitto prende coraggio e al 16’ c'è l’occasione più ghiotta: Trezeguet supera il suo diretto avversario e cerca la porta con un destro a giro, di poco alla sinistra di Akinfeev. Cheryshev (protagonista contro l’Arabia Saudita con una doppietta) prova, al 19’, la soluzione dalla distanza ma il destro è poco alto sulla traversa. Intorno alla mezz’ora l’Egitto cerca di ripartire, al 34’ palla scodellata da Abdel-Shafy dove Salah colpisce a a rete ma Zhirkov è bravissimo ad anticipare l’attaccante del Liverpool. Il primo tempo si chiude 0-0, nella ripresa sono fuochi d'artificio con la Russia che passa in vantaggio dopo appena due minuti: tiro da fuori area di Golovin e un intervento maldestro di Fathi vale l'autorete che porta avanti i padroni di casa. Al 59' la Russia raddoppia con il terzo gol in questi Mondiali di Denis Cheryshev, che raccoglie un traversone basso di Mario Fernandes e con il sinistro batte ancora El Shenawi. Non si ferma la furia russa e al 62' una perla di Artem Dzyuba vale il terzo gol: lancio dalle retrovie, stop di petto e controllo a seguire prima di piazzare col destro la palla sul primo palo. Sussulto d'orgoglio dell'Egitto: sospetto contatto in area e con l'aiuto del Var c'è rigore. Dal dischetto Salah incrocia con il sinistro e al 73' firma il gol della bandiera dell'Egitto. Triplice fischio e sugli spalti esplode la festa per la Russia che è praticamente qualificata per gli ottavi di finale con una gara di anticipo, con 6 punti in due partite e una differenza reti di +7 la squadra di Cherchesov ha un margine di sicurezza importante che rassicura quasi del tutto per gli ottavi di finale. Egitto virtualmente eliminato.

IL TABELLINO
Russia (4-2-3-1): Akinfeev 7; Mario Fernandes 7, Ignashevich 7, Kutepov 6, Zhirkov 6.5 (41'st Kudryashov sv); Gazinskiy 6, Zobnin 6; Samedov 6.5, Golovin 7, Cheryshev 7 (29'st Kuzyaev sv); Dzyuba 7 (34'st Smolov sv).
A disp.: Lunev, Gabulov, Granat, Smolnikov, Erokhin, Semenov, An. Minanchuk, Al. Miranchuk. All.: Cherchesov 7
Egitto (4-2-3-1): El Shenawy 6; Fathi 5, Ali Gabr 5.5, Hegazy 5.5, Abdel-Shafy 5.5; Hamed 5, Elneny 5.5 (19'st Warda 5.5); Salah 6.5, Adballa El Said 6, Trezeguet 6 (23'st Sobhi 5.5); Marwan Mohsen 5 (37'st Kahraba sv).
A disp.: El Hadary, El Mohamady, Gaber, Morsy, Ashraf, Hamdy, Ekramy, Shikabala, Samir. All.: Cuper
Arbitro: Caceres (Paraguay) 6
Marcatori: 2'st aut. Fathi (R),14'st Cheryshev (R), 17'st Dzyuba (R), 28'st rig. Salah (E)
Ammoniti: Trezeguet (E), Smolov (R)

TAGS:
Mondiali
Russia
Egitto
Salah
Cuper
Russia 2018

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X