Mondiali, è l'ora dei quarti: Uruguay-Francia e Brasile-Belgio

Dubbio Cavani per Tabarez, il Brasile ritrova Marcelo. COME VEDERE LE PARTITE

Mondiali, è l'ora dei quarti: Uruguay-Francia e Brasile-Belgio

Otto partite alla fine del Mondiale, la fase più calda è finalmente arrivata. Via ai quarti di finale, si comincia con due sfide meravigliose, quella della parte sinistra del tabellone. Alle 16.00 a Nizhny Novgorod tocca a Uruguay-Francia. Alle 20.00 a Kazan tocca al Brasile, che sfiderà il Belgio. Entrambe le sfide saranno trasmesse in diretta su Canale 5 e in streaming su SportMediaset.it e sulle app Sportmediaset e Fifa Mondiali Mediaset.

ORE 16: FRANCIA-URUGUAY

Tutto ruota attorno a Cavani: l'attaccante del Psg si è allenato a parte, e non dovrebbe partire tra i titolari. Condizionale d'obbligo, perché le parole del ct Tabarez nella conferenza di vigilia sono state vaghe: forse non dal primo minuto, ma è possibile che entri a gara in corso. Al suo posto dovrebbe partire titolare Stuani al fianco di Suarez: per il resto, confermata la formazione che ha steso il Portogallo. Muslera in porta e difesa formata da Caceres, Godin e Gimenez; Laxalt sulla sinistra, a destra Nandez e nel mezzo il trio Vecino-Torreira-Bentancur. Nella Francia mancherà il solo Matuidi squalificato: al suo posto Tolisso al fianco di Kantè e Pogba a centrocampo. Solita difesa a quattro Pavard, Varane, Umtiti ed Hernandez, solito trio offensivo Giroud, Mbappé e Griezmann. La Celeste è imbattuta contro la Francia ai Mondiali: una vittoria e due pareggi nei tre precedenti, l'ultimo nel 2010 (finì 0-0).

FRANCIA-URUGUAY, DIRETTA STREAMING ALLE 16 SU SPORTMEDIASET.IT

ORE 20: BRASILE-BELGIO

Maledizione “europea” da sfatare per i verdeoro, sempre eliminati da una squadra del Vecchio Continente negli ultimi tre Mondiali: Francia nel 2006, Olanda nel 2010 e Germania nel 2014. E l'assenza di Casemiro non sarà un fattore di scarsa importanza per Tite, che al suo posto schiererà Fernandinho. Per il resto identica formazione che ha eliminato il Messico, con il rientro di Marcelo: Alisson in porta, in difesa Fagner, Thiago Silva, Miranda e Marcelo. Centrocampo con Paulinho e Fernandinho, ed alle spalle di Gabriel Jesus il trio offensivo formato da Willian, Coutinho e Neymar. Tutto confermato anche nel Belgio: Martinez opterà per il solito 3-4-3, con il tridente Mertens, Lukaku e Hazard in avanti. Meunier e Carrasco sulle fasce, De Bruyne-Witsel nel mezzo e terzetto difensivo formato da Alderweireld, Boyata e Vertonghen davanti a Courtois. Quattro precedenti Mondiali tra queste due Nazionali: vittoria belga nel '63, poi tre successi verdeoro.

BRASILE-BELGIO IN DIRETTA STREAMING ALLE 20 SU SPORTMEDIASET.IT

TAGS:
Mondiali
Russia 2018
Quarti di finale
Brasile
Belgio
Uruguay
Francia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X