Mondiali 2018, Spagna: Quique Sanchez Flores in pole per il dopo Hierro, ma c'è anche a Luis Enrique

Dopo l'eliminazione contro la Russia, la Roja è a caccia del nuovo ct: i favoriti sono l'ex tecnico dell'Espanyol e l'ex allenatore del Barcellona

Mondiali 2018, Spagna: Quique Sanchez Flores in pole per il dopo Hierro, ma c'è anche a Luis Enrique

E' stata un grande fallimento la spedizione spagnola al Mondiale 2018. Un torneo iniziato male con l'esonero di Lopetegui a due giorni dall'esordio, proseguito con Hierro nel ruolo improvvisato di ct e concluso domenica - agli ottavi - con l'eliminazione ai rigori contro la Russia. Ora in Spagna è già partito il toto-ct per il dopo Hierro e, secondo quanto riferito da As, in pole position c'è Quique Sanchez Flores ma anche Luis Enrique ha diverse chance.

Quique Sanchez Flores, attualmente senza contratto dopo la separazione dall'Espanyol nell'aprile scorso, viene considerato uno dei grandi favoriti per via della sua esperienza in Spagna e anche a livello internazionale, avendo allenato Benfica, Watford e negli Emirati. Il tecnico, scrive il quotidiano spagnolo, ha le capacità per invertire il trend portando avanti una serie di cambiamenti di cui ha bisogno la nazionale.

Ma c'è anche un altro nome forte per la panchina della Roja: si tratta dell'ex tecnico del Barcellona Luis Enrique, che in passato aveva manifestato pubblicamente il suo desiderio un giorno di allenare la Nazionale. Altri possibili candidati sono l'ex centrocampista del Real Madrid Michel, Paco Jemez e Quique Setien. Sempre secondo As, anche allenatori del calibro di Rafa Benítez, Unai Emery e Marcelino potrebbe essere presi in considerazione, anche se al momento sono tutti sotto contratto con altre squadre. Lo stesso vale per Roberto Martinez, l'attuale ct del Belgio.

TAGS:
Mondiali
Russia 2018
Spagna
Luis enrique
Quique sanchez flores

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X