Mondiali 2018, Southgate: "Se il calcio sta tornando a casa? Prima abbiamo la Croazia"

Il ct: "Loro hanno prodotto tantissimi talenti calcistici"

IPP

"Football is coming home? E' una canzone che per 20 anni non ho avuto la forza di ascoltare, ma adesso siamo a un passo da un'impresa storica, con una squadra giovane, e non sappiamo fino a dove possiamo arrivare". Alla vigilia della semifinale mondiale contro la Croazia, il ct dell'Inghilterra Gareth Southgate ricorda un'altra semifinale, quella dell'Europeo di 22 anni fa, quando gli inglesi giocavano in casa e proprio lui sbagliò il rigore decisivo, mandando in finale la Germania. Il calcio sta tornando a casa era l'inno ufficiale di quel torneo e adesso è tornato di moda fra i tifosi per via della performance della nazionale di oggi. Tra l'Inghilterra che sogna di ripetere il trionfo del 1966 e la finale c'è la Croazia, rivale che per Southgate va presa con le molle: "E'una piccola nazione, ma ha prodotto un numero incredibile di talenti calcistici. Per noi sarà un duro test, ma in una semifinale mondiale non esistono avversari facili". L'Inghilterra può farcela perché, spiega il suo ct, "a volte devi passare momenti difficili prima di viverne altri esaltanti. L'Inghilterra ha sofferto molto due anni fa (eliminata agli Europei dall'Islanda, ndr) ma ora si è ripresa ed è arrivata fin qui".

TAGS:
Calcio
Mondiali 2018
Inghilterra
Croazia
Southgate

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X