Mondiali 2018: Ronaldo, una serata da dimenticare

CR7 fallisce un calcio di rigore e rischia l'espulsione per un fallo rivisto dall'arbitro con il Var

Mondiali 2018: Ronaldo, una serata da dimenticare

Dopo i quattro gol che hanno trascinato il Portogallo nelle prime due partite di Russia 2018, Cristiano Ronaldo si è concesso un giro a vuoto contro l'Iran e per poco i lusitani non hanno pagato il flop di CR7 con l'eliminazione. Il fuoriclasse del Real non si è comunque nascosto ed è stato il solito riferimento per i compagni, soltanto che una marcatura asfissiante gli ha impedito di incidere sotto porta mentre l'errore dagli 11 metri ha ben poche attenuanti.

Ronaldo contro l'Iran è stato schierato in coppia con André Silva e l'intesa non è stata delle migliori. CR7, libero di muoversi su tutto il fronte d'attacco, ha cambiato posizione diverse volte: attaccante centrale, poi largo a sinistra, poi a destra, poi anche un po' trequartista. Numerosi tentativi che però non hanno acceso la sua gara, caratterizzata in particolare da due episodi che hanno richiesto l'intervento del Var: il primo al 50', per il calcio di rigore assegnato in seguito al fallo di Ezatolahi visto dall'arbitro solo alla televisione; poi, all'80', Cristiano ha rischiato grosso per un braccio largo sul volto di Pouraliganji mentre cercava di farsi spazio con troppa foga. Il direttore di gara, richiamato dagli assistenti, è andato a controllare le immagini e ha optato per un cartellino giallo che, dunque, non impedirà al portoghese di sfidare l'Uruguay negli ottavi di finale.

QUEIROZ: "RONALDO DOVEVA ESSERE ESPULSO"
Per il commissario tecnico dell'Iran, il portoghese Carlos Queiroz, Cristiano Ronaldo doveva essere espulso: "Non voglio parlare troppo, riguarda il mio paese e un giocatore, so che sara' una guerra contro di me. Ma la realta' e' che e' stato fermato il gioco per il Var, c'e' stata una gomitata e questa vale il cartellino rosso nelle regole. Nelle regole non si dice se sei Messi o Ronaldo. Era da cartellino rosso. Non si tratta dell'arbitro. Le decisioni devono essere chiare per tutti. Tutti hanno concordato sul fatto che il Var non sta andando bene, questa e' la realta'. Ci sono molte lamentele".

IL RIGORE SBAGLIATO DA RONALDO

IL FALLO COSTATO IL GIALLO A CR7

TAGS:
Mondiali
Russia 2018
Portogallo
Cristiano ronaldo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X