Mondiali 2018, Puyol censurato dalla tv iraniana

"Capelli troppo lunghi": così l'ex difensore non può commentare la gara della Spagna

Mondiali 2018, Puyol censurato dalla tv iraniana

Eppure quell'acconciatura è un suo marchio di fabbrica: come le scivolate, gli anticipi e gli interventi che ne hanno fatto uno dei migliori difensori in circolazione degli ultimi anni. Se però ti devi presentare alla tv di Stato iraniana ecco che allora il look di uno come Carles Puyol può diventare un problema. L'ex Barcellona, infatti, è stato censurato e non ha potuto commentare un match della Spagna per cui era stato inviato in Russia: "Capelli troppo lunghi", la motivazione.

Iran-Spagna era proprio la gara che l'ex difensore, ritiratosi nel 2014, avrebbe dovuto commentare e per cui era arrivato sui campi del Mondiale di Russia 2018: niente da fare, la tv di Tehran lo ha letteralmente censurato. E a raccontare l'episodio è stato lo stesso Puyol: "Non mi hanno voluto per colpa dei capelli troppo lunghi". Una decisione curiosa e che immediatamente ha iniziato a fare il giro del web. Il conduttore della trasmissione in questione, Adel Ferdosipour, ha abbandonato per qualche minuto lo studio in segno di protesta: "Ho fatto qualsiasi cosa per averlo con noi ma non ci sono riuscito e mi scuso" ha detto ai telespettatori in apertura di programma. E anche tra l'opinione pubblica iraniana sono in molti ad aver ritenuto eccessivo un simile divieto. L'emittente di Stato IRIB ha proibito al giocatore di presentarsi poiché in tv è rigorosamente vietata qualunque cosa ritenuta "non convenzionale" rispetto ai precetti islamici, come evidentemente sono stati ritenuti i suoi lunghi capelli (così portati da Puyol, per altro, da almeno una ventina d'anni). E per i calciatori della Nazionale iraniana esiste addirittura un codice comportamentale che invita a evitare acconciature che possano diffondere la cultura straniera (con conseguenti avvertimenti,m di tanto in tanto, delle autorità.

TAGS:
Calcio
Mondiali
Russia 2018
Tv
Iran
Puyol
Capelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X