Mondiali 2018, Marcelo va ko: tutta colpa del materasso

Problema alla schiena per il terzino brasiliano: è in dubbio per il Messico

Marcelo (Ansa)

Il Brasile è in ansia per Marcelo, uscito dopo 10' nel match contro la Serbia per un problema alla schiena. Davvero inconsueto il motivo dell'infortunio occorso al terzino del Real Madrid. "Potrebbe essere dovuto al materasso dell'hotel dove siamo stati a Mosca" ha spiegato il medico verdeoro Rodrigo Lasmar. Il dottore della Seleçao non si sbilancia, ma il suo impiego lunedì negli ottavi contro il Messico è in dubbio.

A fine gara il terzino ha subito provato a tranquillizzare ambiente e tifosi: "Grazie a tutti per i messaggi. Grazie a Dio non è nulla di grave. In poco tempo tornerà in campo. Molto felice per la vittoria" ha twittato.

Un po' di preoccupazione in casa Brasile, però, rimane. L'ottavo di finale con il Messico è dietro l'angolo (lunedì a Samara alle ore 16, ndr) e i medici ci vanno cauti. "E' ancora presto per parlare dell'evolversi di questo problema, ha risposto molto bene al trattamento di fisioterapia a cui lo abbiamo sottoposto allo stadio, ma abbiamo dovuto aspettare 24 ore per fare una diagnosi migliore". E' ancora presto per sapere cosa accadrà nei prossimi giorni, tutto dipende dalla risposta del giocatore". In Brasile tutti incrociano le dita: Luis Felipe non ha sfigurato contro i serbi, ma dover rinunciare al miglior terzino del mondo sarebbe davvero una brutta tegola.

MARCELO: "NON E' NULLA DI GRAVE"

TAGS:
Brasile
Marcelo
Mal di schiena
Mondiali 2018
Russia
Materasso

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X