Mondiali 2018, Maradona sceglie il Brasile: "La Seleçao vincerà il Mondiale"

L'argentino omaggia gli acerrimi rivali: "Sono organizzati, hanno un grande attacco e un ct molto bravo"

Mondiali 2018, Maradona sceglie il Brasile: "La Seleçao vincerà il Mondiale"

Diciamolo, sentirlo dire proprio da lui fa un po' specie. Da lui che è il simbolo dell'Argentina, da lui che ha incarnato l'eterno dualismo con Pelé, da lui che in patria è una religione da contrappore al credo degli odiati vicini verdeoro. Ma tant'è, l'obiettività a volte prevale sulle passioni. O forse no, forse è soltanto il troppo amore frustrato che si trasforma in rabbia dissimulata. E allora ecco Diego Armando Maradona vaticinare il Brasile campione del Mondo.

Il Pibe de Oro, ospite di 'De la Mano del Diez' sul canale tv venezuelano Telesur, non si è certo nascosto dietro giri di parole: "Brasile-Messico mi ha divertito. Ho visto una Seleçao molto solida che si avvia a vincere il mondiale" ha detto l'argentino. "Mi piace molto Tite come allenatore perché sa mettere bene la squadra in campo. Gli attaccanti brasiliani e i 4 dietro sono una forza: sanno giocare la palla, fraseggiare, attaccare tutti assieme".

Complimenti dunque agli storici rivali e stoccate, nemmeno troppo velate, ai protagonisti in negativo dell'Albiceleste: da Sampaoli a Messi, simboli di una spedizione russa disastrosa.

TAGS:
Maradona
Argentina
Brasile
Russia
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X