Mondiali 2018: la Liga segna di più, è clasico anche in Russia

I giocatori di Real Madrid e Barcellona guidano la classifica dei gol fatti nel primo turno con 9 reti a testa

Mondiali 2018: la Liga segna di più, è clasico anche in Russia

Il duello Real-Barça prosegue anche ai Mondiali di Russia: sono loro a comandare la classifica per club dei gol fatti, così come la Liga è il campionato che ha “segnato” di più (31 gol con 20 giocatori diversi). Segue la Premier League (30 gol da 19 giocatori) con Tottenham (8 centri) e United (6 gol) le squadre più prolifiche. Male la serie A: 7 gol con 7 calciatori diversi, nessun club con più di una rete. In tutto 122 reti realizzate nella prima fase.

Il Mondiale sarà anche storia a parte, ma gira e rigira i conti si fanno sempre con i soliti noti. E chi se non Cristiano Ronaldo, Kane, Lukaku, Diego Costa ai vertici della classifica cannonieri, quali club se non Real Madrid e Barcellona in vetta alla speciale graduatoria delle squadre con più reti messe a segno. Non mancano le sorprese negative (un solo gol per Messi, zero per Lewandowski e Higuain, tanto per fare nomi illustri) né tantomeno quelle positive (Cheryshev), ma è il caso di dire che il meglio deve ancora venire.

Il clasico del gol. Il poker di CR7, i due gol di Modric, poi Isco, Kroos e Nacho. Le due reti di Coutinho, Suarez e Mina, quelle di Messi, Rakitic e Paulinho: è 9-9 nel clàsico tra Real Madrid e Barcellona, le squadre di club che hanno “segnato” di più fin'ora al Mondiale. Alle loro spalle il Tottenham dell'uragano Kane (5 centri) oltre ai 2 di Son ed a quello di Eriksen, poi lo United (4 Lukaku, 1 Rojo e Lingard) e l'Atletico Madrid (3 Diego Costa, 1 Griezmann e Gimenez). In totale sono 60 le squadre di club che hanno visto propri giocatori andare a segno nella prima fase del Mondiale: e tra queste, molto singolarmente, non c'è il Bayern Monaco (che vantava 11 giocatori convocati).

Liga e Premier League dominano. Per quanto riguarda i campionati, anche qui guidano Liga (31 gol) e Premier (30, compresi 3 provenienti dalla Championship ad opera di Jedinak e Mitrovic): alle loro spalle la Bundesliga con 10 gol da altrettanti giocatori, poi la Russian Premier League (8 reti da 5 calciatori), la Ligue 1 (8 gol da 7 calciatori) e la Serie A (7 reti da 7 giocatori), sulla quale pesa naturalmente l'assenza dell'Italia. Da rimarcare i tre gol targati Saudi Professional League, più un doppio centro dai campionati della prima divisione di Belgio, Turchia e Mls americana. E un gol per Olanda, Grecia, Cina, Messico, Guatemala, Argentina e Brasile.

TAGS:
Mondiali 2018
Russia
Gol
Liga

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X