Mondiali 2018: Inghilterra-Panama 6-1, Kane scatenato con una tripletta

I Tre Leoni spazzano via i caraibici, a segno anche Stones (2) e Lingard: Belgio agganciato in vetta al Gruppo G

di CESARE ZANOTTO

Una super Inghilterra travolge Panama per 6-1, si qualifica per gli ottavi e aggancia il Belgio in vetta al Gruppo G. La squadra di Southgate sblocca il match all'8' con Stones e trova il raddoppio al 22' con il rigore di Kane. Lingard allunga al 36', poi un altro colpo di testa di Stones (40') e un altro rigore di Kane (46') chiudono il primo tempo sul 5-0. Nella ripresa il centravanti sigla il tris personale (62') prima della rete di Baloy (78').

LA PARTITA
Poco più di un allenamento per la facilità con cui gli inglesi archiviano la pratica, anche se l'atteggiamento di Panama valorizza particolarmente il 6-1 dei Tre Leoni, bravi a restare sempre lucidi senza cadere nelle provocazioni degli avversari. L'Inghilterra si qualifica così agli ottavi con un turno d'anticipo e vola in testa al Gruppo G con gli stessi punti del Belgio e la medesima differenza reti (stessi gol fatti e subiti): finisse ora la fase a gironi, la squadra di Southgate sarebbe prima grazie all'inferiore numero di cartellini gialli presi rispetto ai Diavoli Rossi (2 a 3). Questo per quanto riguarda i numeri e le statistiche, mentre il campo fa vedere una squadra compatta e organizzata: magari con poco talento soprattutto in mezzo al campo, ma la solidità guadagnata potrebbe tornare utile quando inizieranno ad arrivare rivali di tutt'altra caratura.

La partita si mette subito bene per l'Inghilterra, che passa all'8' con il colpo di testa di Stones sugli sviluppi di un corner: una rete arrivata nonostante le ripetute trattenute e scorrettezze dei panamensi, che sin dall'inizio rinunciano a giocare a calcio per tentare chissà cosa. Al minuto 20 Lingard scatta sul filo del fuorigioco e viene travolto in area da Escobar: rigore evidente e Kane non perdona dagli 11 metri. Panama a questo punto concede spazio perché tenta una timida reazione, ma Lingard spegne di nuovo i caraibici con un destro a giro dopo uno scambio con Sterling (36').

Il primo tempo è una vera e propria mattanza per la squadra di Gomez, incapace di difendere sulle palle inattive. Il 4-0 di Stones è emblematico: Henderson (tutto solo) tocca sul secondo palo per Kane (anche lui libero), che offre una sponda a Sterling (marcato da nessuno); l'attaccante trova la risposta del portiere, ma il difensore (ovviamente solo) è bravo a ribadire in rete al 40'. E prima del riposo arriva il bis anche per Kane, a segno su un altro calcio di rigore assegnato per una esagerata trattenuta di Godoy sullo stesso centravanti (46'). L'Inghilterra rallenta sensibilmente nella ripresa, anche se con parecchia fortuna arriva pure il 6-0 (il tiro di Loftus-Cheek trova la deviazione di Kane) che vale al bomber del Tottenham il momentaneo primato nella classifica marcatori (5 gol contro i 4 di Lukaku e Ronaldo). L'ultimo squillo è però di Panama, che con il 37enne Baloy trova il primo, storico gol dei caraibici a un Mondiale: un momento di gloria che scatena i tifosi sugli spalti. Perdere 6-1, certe volte, può significare anche un'impresa. 

LE PAGELLE

Kane 8 - Tre gol e tanta sostanza. Si muove con intelligenza al centro dell'attacco, bada al sodo e ha il grande merito di restare freddo nonostante le provocazioni dei caraibici in occasione dei due rigori.

Lingard 7 - Rapido, deciso e pieno di talento. Parte largo a sinistra e manda spesso in tilt i panamensi. Il suo gol è tanta roba.

Stones 7 - Ha il grande merito di spianare la strada ai compagni con l'ottimo inserimento (su corner) che vale l'1-0. Molto attento dietro, si toglie pure la soddisfazione della doppietta personale.

Godoy 4 - Pensa più a lamentarsi che a giocare, non a caso non vede praticamente mai la palla. Affossa Kane in occasione del secondo rigore, con un placcaggio che nemmeno nel football americano. L'assurdità è che, anche in questa circostanza, ha il coraggio di protestare con l'arbitro...

R. Torres-Escobar 4 - Una prova imbarazzante soprattutto dal punto di vista tattico. La coppia di centrali ne combina di tutti i colori sbagliando quasi ogni scelta.

Baloy 7 - Entra sul risultato di 6-0 e trova il primo gol (e che gol!) di Panama a un Mondiale di calcio. Il 37enne, con oltre 100 presenze in Nazionale, entra ancora di più nella storia del proprio paese. 

IL TABELLINO

INGHILTERRA-PANAMA 6-1
Inghilterra (3-4-3): Pickford 6; Walker 6, Stones 7, Maguire 6; Trippier 6,5 (25' st Rose 6), Loftus-Cheek 6,5, Henderson 7, Young 6,5; Sterling 6,5, Kane 8 (18' st Vardy 6), Lingard 7 (18' st Delph 6).
A disp.: Pope, Butland, Cahill, Jones, Alexander-Arnold, Dier, Alli, Rashford, Welbeck. All.: Southgate 7
Panama (4-1-4-1): Penedo 5; Murillo 4, R. Torres 4, Escobar 4, Davis 4,5; Gomez 4 (24' st Baloy 7); Barcenas 5 (24' st Arroyo 5), Cooper 5, Godoy 4 (19' st Avila 5), J. Rodriguez 4,5; Perez 4,5.
A disp.: Calderon, A. Rodriguez, Cummings, G. Torres, Diaz, Machado, Pimentel, Ovalle, Tejada. All.: Gomez 4
Arbitro: Grisha (Egitto)
Marcatori:
8' e 40' Stones (I), 22' rig., 46' rig. e 17' st Kane (I), 36' Lingard (I), 33' st Baloy (P)
Ammoniti: 
Cooper, Escobar, Murillo (P); Loftus-Cheek (I)
Espulsi: -

TAGS:
Russia 2018
Inghilterra
Panama
Gruppo g

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X