Mondiali 2018: il Messico passa con Vela ed Hernandez, Corea del Sud ko

La squadra di Osorio vince 2-1 e balza in vetta alla classifica del gruppo F con 6 punti: la qualificazione agli ottavi è più vicina

Continua il sogno del Messico di Osorio ai Mondiali: alla Rostov Arena batte 2-1 la Corea del Sud nella seconda giornata del gruppo F. Dopo un inizio di gara equilibrato i messicani trovano il gol del vantaggio al 26’ su calcio di rigore trasformato da Vela. Il raddoppio arriva al 66’ con Hernandez su assist di Lozano. La Corea ci prova e accorcia con Son al 93’, ma non basta. Il Messico resta a punteggio pieno.

Dopo la vittoria a sorpresa nella prima giornata del girone F contro la Germania, il Messico sogna in grande. Alla Rostov Arena la squadra di Osorio sfida la Corea del Sud per fare un ulteriore passo in avanti verso la qualificazione agli ottavi di finale del Mondiale di Russia. L’unico precedente tra le due formazioni ai Mondiali risale al 1998: in quell’occasione vinsero i messicani 3-1 nella fase a gironi. I coreani, schierati col 4-4-2, si affidano soprattutto al talento del Tottenham, Son, mentre il Messico, in campo col 4-3-3, punta tutto su Lozano, proprio colui che ha messo ko i tedeschi all’esordio.

La prima fase della partita è parecchio spezzettata dai molti falli commessi soprattutto dalla formazione di Taeyong. All’11’ la prima vera occasione della gara con un colpo di testa di Hernandez: palla di poco a lato. La Corea si rende pericolosa dopo due giri di lancette con Hwang che crossa sul secondo palo e Y.Lee arriva in corsa per concludere a botta sicura, ma è ottimo il ripiegamento difensivo di Lozano. Coreani che ci riprovano con Son che, lasciato solo dai difensori messicani, conclude da fuori area con la sfera spedita in angolo: dagli sviluppi dello stesso arriva il colpo di testa di S.Y.Ki ben parato da Ochoa. Capovolgimento di fronte e rigore per il Messico: Guardado crossa al centro con H.S.Jang che colpisce la palla con la mano in area. Carlos Vela va dagli undici metri e batte Cho Hyun-woo con il sinistro al 26’. Dopo un minuto altra occasione per il Messico con il destro da fuori di Layun: il tocco di Cho Hyun-woo è provvidenziale.

L’ultima emozione del primo tempo la regala un destro di Lozano che termina alto. Ripresa che inizia con la conclusione potente ma imprecisa del solito Lozano. Risponde S.Y.Ki con un sinistro senza pretese. Messico a un passo dal raddoppio al 57’ con il sinistro di Guardado, sul quale Cho Hyun-woo è super. Al 64’ fa il suo ingresso in campo anche S.W. Lee, attaccante del Verona. Il Messico trova il secondo gol al 66’ con Hernandez che, dopo il passaggio di Lozano, finta il tiro su H.S.Jang e batte Cho Hyun-woo sul primo palo. La Corea avrebbe la chance per accorciare al 75’ quando un retropassaggio sbagliato di Marquez, entrato al posto di Guardado, mette davanti al portiere Son, ma Ochoa rimedia. La Corea ci prova fino alla fine e Son trova un grandissimo gol con un sinistro a giro al 93’, ma è il Messico ad esultare perché il risultato finale è 2-1 per la squadra di Osorio che balza in vetta alla classifica del girone F a 6 punti.

IL TABELLINO

COREA DEL SUD-MESSICO 1-2

Corea del Sud (4-4-2): Jo 6.5; Y.Lee 5.5, H.S.Jang 5, Y.G.Kim 5.5, M.W.Kim 6 (34’st C.Hong sv); S.M.Moon 5.5 (32’st W.Y.Jung 5.5), S.J.Ju 5.5 (19’st S.W.Lee 6), S.Y.Ki 6, Hwang 6; J.S.Lee 5.5, Son 6.5.
A disp.: S.G.Kim, S.H.Jung, B.S.Oh, Y.S.Yun, S.W.Kim, J.C.Koo, J.H.Kim, Y.H.Go, J.H.Park.
All. Taeyong 5.5.

Messico (4-3-3): Ochoa 6.5; Alvarez 6, Salcedo 6, Moreno 6, Gallardo 6; Herrera 6, Guardado 6.5 (23’st Marquez 5.5), Layun 6.5; Vela 7 (32’st G. Dos Santos 6), Lozano 7 (26’st Corona 6), Hernandez 6.5.
A disp.: Ayala, Gutierrez, J. Dos Santos, Fabian, Raul, Talavera, Jesus, Peralta, Aquino.
All. Osorio 6.

Arbitro: Mazic (Serbia) 6

Marcatori: 26’ rig. Vela (M), 21’st Hernandez (M), 48’st Son (C)

Ammoniti: Y.G.Kim (C), Y.Lee (C), S.W.Lee (C), W.Y.Jung (C)

TAGS:
Corea del sud
Messico
Mondiali 2018
Russia 2018

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X