Mondiali 2018, Griezmann: "Non penso al Pallone d'Oro"

L'attaccante francese: "In difesa siamo molto forti"

Mondiali 2018, Griezmann: "Non penso al Pallone d'Oro"

Antoine Griezmann vero leader. Niente manie di protagonismo per l'uomo simbolo che con Mbappé ha trascinato la Francia nella finale del Mondiale. Tutti parlano di lui, ma l'attaccante resta concentrato sull'obiettivo, domenica si avvicina: "Non penso al pallone d'oro, abbiamo la nostra occasione per vincere la Coppa del Mondo e mi interessa solo quello. Non importa se segnerò, l'importante è solamente l'obiettivo finale. Siamo una grande squadra e vogliamo dare questa grande gioia ai francesi, i nostri tifosi dovranno essere orgogliose di essere francesi".

Griezmann poi ha replicato a Courtois, il portiere del Belgio, che dopo la sconfitta in semifinale aveva definito la Francia con l'anti-calcio. Secca e piccata la risposta del numero 7: "Lo sa che gioca nel Chelsea e non nel Barcellona? Non ci interessa come vinciamo, ma l'importante è che lo facciamo".

Il giocatore dell'Atletico Madrid in Russia si è sacrificato tanto anche in fase di copertura: "La difesa è il nostro punto più importante, siamo carichi". E ora c'è da sfidare la Croazia che in mezzo al campo fa paura: "Loro hanno grandi giocatori come Modric e Rakitic, sono tecnicamente fortissimi, ma ci prepareremo al meglio per contrastarli". Infine un paragone tra Simeone e Deschamps: "Entrambi vogliono la stessa cosa: vincere".

TAGS:
Russia 2018
Mondiali
Griezmann
Finale
Francia
Croazia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X