Mondiali 2018, Argentina: le ammonizioni possono costare gli ottavi

Se la Seleccion batte 2-0 la Nigeria e l'Islanda 2-1 la Croazia decide il fair play

Argentina-Croazia (Afp)

Per uno strano scherzo del destino, c'è una combinazione di risultati nell'ultimo e decisivo turno che porterebbe Argentina e Islanda ad una parità assoluta. Nel caso Messi e compagni battano 2-0 la Nigeria e gli islandesi 2-1 la Croazia. A quel punto a decidere chi passa il turno è il fair play. Discriminante che al momento condanna la squadra di Sampaoli: 3 ammonizioni contro la fedina immacolata dei ragazzi di Hallgrimsson.

A parità di punti, gol segnati e gol subiti entra in gioco il fair play, la correttezza in campo dei giocatori. Il conteggio avviene a seconda delle sanzioni ricevute e ha un saldo negativo. Si parte da un malus di -1 per un’ammonizione. Un’espulsione per doppio giallo vale -3, un rosso diretto -4 e la rara (ma possibile) combinazione tra giallo e poi rosso diretto addirittura -5. Al momento la squadra di Sampaoli ha tre ammonizioni (Mercado, Otamendi, Acuna, tutte rimediate contro la Croazia) e quindi un malus di -3, mentre quella di Hallgrimsson è stata addirittura troppo corretta (nessuna sanzione e nessun malus). Ancora 90' e capiremo chi farà compagnia alla Croazia negli ottavi di finale.

TAGS:
Argentina
Islanda
Mondiali 2018
Russia
Ammonizioni
Fair play
Cartellini
Ottavi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X