In campo le leggende di Francia '98, Zidane incanta e segna

A Nanterre ricordato il ventennale del successo dei transalpini al Mondiale. In campo anche Bolt

In campo le leggende di Francia '98, Zidane incanta e segna

Sono passati vent'anni, ma la generazione dorata della Francia non ha perso il suo smalto e la sua classe. Martedì sera, per celebrare appunto i 20 anni dal trionfo nel Mondiale '98 giocato appunto in Francia, le leggende della nazionale francese che vinsero la Coppa battendo il Brasile 3-0 sono tornate in campo, guidate da Zidane, in una sfida amichevole a Nanterre, alla U Arena, sfidando una selezione di ex giocatori delle stessa generazione, ai quali si è aggiunto Usain Bolt.

Amarcord da lacrime, con campioni come Zidane, in gol con una magica punizione, ma anche Henry, Blanc, Thuram, Desailly, Vieira, Karembeu, Pires, Djorkaeff e via così. Di fronte Toldo, Aldair, Tommasi, Davids, Eto'o, Bobo Vieri, Stoitchov, Mendieta, Morientes, Kluivert e non solo. Con questa squadra è sceso in campo anche Usain Bolt.

È finita 3-2 per la Francia. Gol in apertura di Morientes, poi il pareggio di Henry. Il 2-1 di Zidane, con una punizione perfetta. 2-2 provvisorio firmato Mendieta e gol vittoria della Francia siglato da Candela. Risate, applausi e spettacolo, con Fabien Barthez che ha giocato uno scampolo di partita da esterno destro al posto di Pires. Da segnalare l'abbraccio a fine partita tra Slaven Bilic e Laurent Blanc: i due furono protagonisti della semifinale del '98, quando il francese colpì con una manata il croato, che crollò a terra. Blanc fu espulso e saltò così la finale.

LA PUNIZIONE MAGICA DI ZIDANE

LE FORMAZIONI IN CAMPO

TAGS:
Zidane
Francia 98

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X