Il Giappone saluta il Mondiale pulendo lo spogliatoio

Sugli spalti prima la coreografia di Holly e Benji, poi i tifosi hanno ripulito anche lo stadio

Il Giappone saluta il Mondiale pulendo lo spogliatoio

Un cartello con scritto "Grazie", in russo, lasciato sul tavolo. Attorno, uno spogliatoio splendente. Non è uno scherzo né una fake news, è semplicemente una delle istantanee più belle di tutto il Mondiale di Russia. Il Giappone, distrutto dal dramma sportivo della rimonta subita dal Belgio negli ottavi a Rostov, è rientrato negli spogliatoi gonfio di lacrime. Poi, con un cuore immenso, dando un esempio unico del calcio, si è premurato di pulire lo spogliatoio. Niente bottigliette, niente cartacce, niente nastri. Splendente, pulito, e un cartello in russo: "Grazie".

Un esempio, dato anche dai propri tifosi che, come già accaduto nelle scorse partite (anche i tifosi del Senegal si erano distinti per questa vicenda), si sono preoccupati a fine partita, dopo essersi asciugati le lacrime per la cocente delusione, di ripulire lo stadio. Sacchi della spazzatura in mano sono stati tanti i fan della nazionale nipponica che si sono dati da fare per raccogliere l'immondizia sugli spalti. E il match era iniziato con una magnifica coreografica: una gigantografia di Capitan Tsubasa alias Holly di Holly e Benji, il famosissimo cartone animato giapponese sul calcio. Come tutti sapranno, Holly riesce, nel cartone animato, a portare il Giappone sul tetto del mondo nella categoria Under 16. Non ha portato fortuna, ma il Giappone merita il premio per i tifosi e i giocatori più educati del mondo. Bravi!

LA COREOGRAFIA DEDICATA A HOLLY E BENJI

LA COREOGRAFIA DEDICATA A HOLLY E BENJI

I TIFOSI SUGLI SPALTI PULISCONO LO STADIO

I TIFOSI SUGLI SPALTI PULISCONO LO STADIO

TAGS:
Giappone
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X