Danimarca, Knudsen diventa papà: i compagni gli pagano l'aereo privato per salutare la figlia

Il terzino è volato a casa per salutare la piccola, ma è già tornato agli ordini del ct Hareide

Danimarca, Knudsen diventa papà: i compagni gli pagano l'aereo privato per salutare la figlia

Niente è più bello di giocare un Mondiale per un calciatore, tranne diventare papà per la prima volta proprio durante il torneo con la propria nazionale. E' quanto successo a Jonas Knudsen, terzino danese che, dopo la vittoria all'esordio contro il Perù, ha fatto i conti con la nascita della figlia. Tutti i compagni di squadra hanno deciso di pagargli un aereo privato per la Danimarca per conoscere la sua bambina. Spirito di gruppo.

Il fulmineo saluto alla piccola gli ha fatto saltare l'allenamento domenicale ma Knudsen è già tornato agli ordini del ct Hareide in vista del prossimo impegno contro l'Australia, forse già decisivo per il passaggio del turno. E chissà che a Knudsen non venga fatto anche il regalo dell'esordio ai Mondiali.

TAGS:
Russia 2018
Mondiali
Danimarca

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X