Corea del Sud, Son e il servizio militare: convocato per i Giochi d'Asia

Da capire se il Tottenham lo libererà: sullo sfondo la chiamata per il servizio militare

Corea del Sud, Son e il servizio militare: convocato per i Giochi d'Asia

La storia di Son Heung Min è rimbalzata in tutti gli angoli del mondo durante il Mondiale di Russia. Le sue lacrime per l'eliminazione della Corea del Sud hanno commosso ma anche stupito. Perché? Presto detto (qui trovate tutta la storia): il campione del Tottenham, 25 anni, rischia di dover rispondere alla chiamata del servizio militare del suo paese. La leva, in Corea del Sud, è obbligatoria per tutti gli uomini: entro i 28 anni di devono passare 21 mesi nell'esercito, guadagnando 100 euro al mese. A meno che... per meriti sportivi si venga esentati. Il fatto è che i meriti sportivi diventano tali solo se si è dato risalto alla propria nazione nel mondo. Accadde nel 2002, quando la Corea arrivò quarta al Mondiale di casa: a tutti e 23 i giocatori fu abbuonato il servizio militare. 

Ora a Son si presenta un'opportunità importante per dare lustro al suo paese e togliersi il peso di dover per davvero rispondere al servizio militare. Un'evenienza che lo toglierebbe al Tottenham per 21 mesi: gli Spurs lo pagano oltre 300mila euro a settimana. Insomma, un non affare per tutti.

Dalla Corea è arrivata la convocazione per Son per gli Asian Games: l'attaccante è nella lista dei 20 selezionati per questo torneo, che non rientra in quelli ufficiali della Fifa. Quindi il Tottenham potrebbe impedire a Son di rispondere alla convocazione: se Son infatti dovesse volare in Indonesia per il torneo riservato agli Under 23 d'Asia (ma lui è uno dei tre fuoriquota), gli Spurs non lo avrebbero a disposizione per l'inizio di stagione (salterebbe tre match di Premier contro Fulham, United e Watford), dato che il torneo si svolge dal 14 agosto all'1 settembre. Dal canto suo, Son potrebbe chiedere al suo club di poter partecipare, perché una vittoria della Corea del Sud agli Asian Games potrebbe garantirgli l'esenzione dal temuto servizio militare.

Una decisione definitiva non è ancora stata presa. Il coach della squadra coreana Under 23 Kim Hak-bom ha spiegato: "Innanzitutto ringraziamo i club che ci concederanno di schierare i loro giocatori. Non abbiamo ancora un accordo definitivo sulle date, vedremo".

Gli Asian Games prevedono un torneo calcistico con 24 squadre: gironi da quattro (la Corea è con Kyrgyzstan, Malaysia, Bahrain), poi dagli ottavi in poi gli scontri diretti.

Vedremo se il Tottenham concederà a Son l'opportunità di rispondere alla convocazione per questa manifestazione. Altrimenti, l'ultima opportunità per l'attaccante sarà quella di condurre la Corea alla vittoria nella Coppa d'Asia 2019. Ma anche in quel caso rispondere alla convocazione sarà un problema per gli Spurs: Son starà via dal 5 gennaio all'1 febbraio 2019.

TAGS:
Son heung min
Corea del sud

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X