Clamoroso, la Spagna ha esonerato il ct Lopetegui. Squadra affidata a Hierro

L'annuncio del presidente della federcalcio: "Eravamo all'oscuro dell'accordo col Real Madrid"

Tempo reale

Clamoroso, la Spagna ha esonerato il ct Lopetegui. Squadra affidata a Hierro

Clamoroso: la Spagna ha esonerato Julen Lopetegui. Il ct spagnolo è stato destituito dalla federcalcio spagnola, che non ha lasciato passare al tecnico il fatto di essere stato annunciato martedì dal Real Madrid come allenatore per la prossima stagione. La Spagna, che debutterà nei Mondiali venerdì contro il Portogallo, è stata affidata a Fernando Hierro, bandiera del Real Madrid e già nello staff della nazionale spagnola.

"Lopetegui è uno dei migliori allenatori al mondo, sulla scelta del Real Madrid nessuna questione: ma se vincere conta, conta ancor di più il modo in cui si lavora. E la federazione è stata avvertita dal ct con una telefonata avvenuta 5' prima dell'annuncio del Real". Così il presidente della Federcalcio spagnola Rubiales, ha spiegato la scelta di esonerare il ct della nazionale a 48 ore dalla prima partita ai Mondiali. "Un ct, mentre lavora per la federazione, non può comportarsi in questo modo - ha detto Rubiales -. Non entro nelle scelte di un club, ma io ho ricevuto una o due chiamate solo 5' prima dell'annuncio del Real".

Dopo qualche ora è arrivata anche la conferma della nuova guida della Spagna: si tratta di Fernando Hierro, ex difensore del Real Madrid, bandiera della casablanca e storico giocatore delle Furie Rosse. Classe '68, era già nello staff della nazionale spagnola: ricopriva l'incarico di direttore sportivo della stessa Rfef, mentre in precedenza, da allenatore, era stato il 'secondo' di Carlo Ancelotti sulla panchina 'merengue' e poi aveva guidato l'Oviedo. Per lui subito l'allenamento, prima della conferenza stampa. Il debutto venerdì contro il Portogallo.

LA GIORNATA IN DIRETTA

SERGIO RAMOS: "UNITI PER LA NAZIONE"

Le prime dichiarazioni che filtrano dal ritiro di Krasnodar, dove la Spagna si sta allenando, arrivano via Twitter. Ed è il capitano delle Furie Rosse, Sergio Ramos, a dare la scossa: "Siamo la Selecciòn, rappresentiamo un simbolo, i colori, una passione, un paese. La nostra responsabilità e il nostro impegno sono con voi e per voi. Ieri, oggi e domani, insieme: #VamosEspaña".

È HIERRO IL NUOVO CT

La Federcalcio spagnola ha incaricato Fernando Hierro di guidare la nazionale spagnola ai Mondiali. L'ex difensore del Real Madrid, classe '68, ha disputato 89 partite con le Furie Rosse, dal '95 al 2002. Ricopriva l'incarico di direttore sportivo della stessa Rfef, mentre in precedenza, da allenatore, era stato il 'secondo' di Carlo Ancelotti sulla panchina 'merengue' e poi aveva guidato l'Oviedo. Guiderà subito il primo allenamento e debutterà venerdì con Spagna-Portogallo (ore 20).

IL REAL MADRID HA PAGATO 2 MILIONI DI CLAUSOLA PER LOPETEGUI

Come riporta Cadena Cope, la clausola pagata dal Real Madrid alla RFEF per strappare Julen Lopetegui è di due milioni di euro.

"I GIOCATORI HANNO CAPITO"

I giocatori avevano chiesto alla Federcalcio di confermare Lopetegui. Rubiales ha spiegato: "Siamo tutti feriti da questa situazione. Io ho dato loro le mie spiegazioni, e loro hanno capito. Quello che vi posso assicurare è che i giocatori mi hanno assicurato il loro impegno massimo e non ho alcun dubbio che lo faranno".

SOSTITUTO DI LOPETEGUI: "CAMBIEREMO IL MENO POSSIBILE"

La Spagna sarà in campo venerdì contro il Portogallo (ore 20.00), Rubiales non ha svelato chi guiderà la nazionale spagnola in questo mondiale: "Non sappiamo ancora niente, faremo una comunicazione nelle prossime ore. Quello che è sicuro è che cambieremo il meno possibile". Si fa strada l'ipotesi che la nazionale possa essere affidata a Hierro in coppia con Celades: i due ex giocatori del Real Madrid facevano già parte dello staff nazionale. I giornalisti spagnoli hanno chiesto se esiste la possibilità che venga chiamato Quique Setién, tecnico del Betis, ma Rubiales non ha confermato.

"LA FEDERCALCIO ERA ALL'OSCURO DELL'ACCORDO CON IL REAL MADRID"

Le motivazioni: "Non mi sento tradito - ha detto Rubiales - ma il problema è di come sono state fatte le cose. La federcalcio era totalmente all'oscuro di quanto stava succedendo e quindi non possiamo lasciar passare questa cosa. Lopetegui è un professionista impeccabile, ma la forma con cui vengono fatte le cose è importante".

"NON MI SENTO TRADITO, MA NON POSSIAMO FARE ALTRIMENTI"

Il presidente della Federcalcio spagnola Rubiales ha annunciato con queste parole l'esonero di Julen Lopetegui, dopo l'annuncio del Real Madrid che l'ha ingaggiato come allenatore: "Ringraziamo Julen per tutto quello che ha fatto e per averci portato in Russia, ma siamo obbligati ad esonerarlo, a destituirlo. Era necessario mandare un messaggio chiaro per tutti coloro che lavorano nella federazione calcistica spagnola: ci sono dei modi di agire e vanno rispettati".

ESONERATO LOPETEGUI

Il presidente della federcalcio spagnola ha comunicato l'esonero con effetto immediato Lopetegui, che non guiderà la Spagna ai Mondiali. Nelle prossime ore verrà annunciato il suo sostituto, possibile che sia il suo assistente Hierro.

I GIOCATORI CHIEDONO CHE LOPETEGUI NON VENGA ESONERATO

SE SALTA LOPETEGUI C'È HIERRO

La soluzione d'emergenza in caso di esonero di Lopetegui sarà Fernando Hierro.

ATTESA A KRASNODAR, CONFERENZA ALLE 11.30

La conferenza stampa congiunta del presidente della federazione spagnola e del ct Lopetegui si svolgerà alle 11.30.

"DECIDEREMO PER IL BENE DELLA SPAGNA"

"Decideremo per il bene della Spagna": cosi' il capo della Federcalcio spagnola Luis Rubiales, giunto a Krasnodar, nel ritiro della nazionale iberica impegnata nel Mondiale, dopo l'annuncio a sorpresa del Real sull'ingaggio del ct Lopetegui. "Lopetegui appeso a un filo" titola Marca: Rubiales sarebbe molto arrabbiato per la mancanza di tatto dell'annuncio a 48 ore dall'esordio col Portogallo, anche perché Lopetegui era legato da un contratto fino al 2020 con la Spagna. Dopo l'annuncio del Real la federcalcio spagnola aveva annunciato che il contratto di Lopetegui si sarebbe interrotto dopo il Mondiale e che il Real Madrid avrebbe pagato la clausola per ingaggiare il tecnico.

LOPETEGUI A RISCHIO ESONERO

Terremoto in casa Spagna ad un giorno dall'inizio dei Mondiali. L'annuncio a sorpresa del Real Madrid, che ha ingaggiato l'attuale ct spagnolo Lopetegui come allenatore per la prossima stagione ha scatenato tensioni a non finire all'interno della federcalcio. Questa mattina alle 11.30 ci sarà una conferenza stampa nella quale verranno chiarite le questioni e le posizioni delle parti. Luis Rubiales, presidente della federcalcio spagnola, secondo i principali media iberici starebbe pensando anche ad una clamorosa mossa: quella di esonerare il ct Lopetegui, proprio alla vigilia del via dei Mondiali. In tal caso, subentrerebbe Hierro.

RIVEDI LA CONFERENZA STAMPA

TAGS:
Lopetegui
Spagna
Mondiali
Russia 2018

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X