5 luglio 1982 - Italia-Brasile 3-2, si sveglia Pablito Rossi che con tre gol manda a casa la Seleçao

Criticato prima di questo match, l'attaccante italiano ritrova il gol sul più bello

IPP

5 luglio 1982: Italia-Brasile 3-2. Siamo nell'ultima gara della seconda fase a gironi del Mondiale di Spagna. Gli azzurri, che avevano avuto molte difficoltà nella prima fase, arrivavano dalla vittoria contro l'Argentina, campione del Mondo in carica. Il Brasile è super favorito, ma contro la Seleçao - allo stadio di Sarriá di Barcellona - gli azzurri di Enzo Bearzot compiono una delle più belle imprese del nostro calcio e vincono 3-2 qualificandosi in semifinale. Pablito Rossi, criticatissimo fino a quel momento, si sveglia sul più bello realizzando una tripletta. Va in gol per il vantaggio dell'Italia e raddoppia subito dopo il pareggio di Socrates. Nella ripresa segna Falcao, ma 5' più tardi Rossi realizza il 3-2. La Seleçao non si arrende e negli ultimi secondi è Zoff a parare sulla linea di porta un colpo di testa di Oscar. Salvando l'Italia, che con un pareggio avrebbe salutato il Mondiale. Invece, è il Brasile a essere eliminato. Contro ogni pronostico.

TAGS:
Calcio
Mondiali
Spagna 1982
Italia
Brasile

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X