24 giugno 1978 - Italia-Brasile 1-2: gli azzurri perdono la finalina e chiudono al quarto posto

La squadra di Enzo Bearzot ai piedi del podio, ma è da qui che nasce la vittoria di Spagna '82

IPP

24 giugno 1978: Italia-Brasile 1-2. Siamo in Argentina ed è la finale per il terzo posto, che gli azzurri perdono chiudendo quarti un Mondiale comunque dignitoso. L'Italia arriva dalla delusione di Germania '74, la squadra è affidata a Enzo Bearzot che lancia molti giovani. Ma questo resta il Mondiale delle accuse, ingiuste, a Dino Zoff. Il portiere azzurro viene accusato di miopia dopo il gol preso dalla lunga distanza contro l'Olanda. Se in quell'occasione è "miope" la critica rivolta a Zoff, nella finalina contro il Brasile gli chiedono addirittura di lasciare il calcio. Inutile dire, quindi, che Zoff si prende una belissima rivincita quattro anni dopo a Spagna 1982. Sta di fatto, al di là di queste pesanti critiche, che l'Italia perde 2-1. Al vantaggio di Causio al 38', la Seleçao risponde con il pareggio firmato da Nelinho al 64' e con il raddoppio di Dirceu 7' dopo. Gli azzurri arrivano quarti, ma è qui che costruiscono le basi per il successo Mondiale di Madrid.

TAGS:
Calcio
Brasile
Italia
Mondiali
Argentina 1978

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X