21 giugno 1970 - Brasile-Italia 4-1: è l'ultimo trionfo Mondiale di Pelè

Reduci dalla maratona in semifinale contro la Germania Ovest, gli azzurri vengono asfaltati in finale dalla Seleçao

IPP

21 giugno 1970: Brasile-Italia 4-1. E' la finale di Messico '70. Gli azzurri sono reduci dalla partita del secolo, dalla semifinale contro la Germania Ovest risolta da Rivera ai supplementari con il gol del 4-3. L'Italia è una squadra stanca e davanti c'è il Brasile di Pelè, insieme a quello del '58 il miglior Brasile di ogni epoca. Passa subito in vantaggio la Seleçao con un colpo di testa incredibile dello stesso Pelè, che sovrasta Burgnich rimandendo in cielo senza mai cadere. Poco prima dell'intervallo pareggia Boninsegna (37'). Un gol che illude gli azzurri, ma nella ripresa l'Italia non entra praticamente mai in campo. Gerson raddoppia al 66', l'Italia non reagisce e il Brasile colpisce ancora con Jairzinho e Carlos Alberto. Finisce 4-1. E' la terza Rimet del Brasile, la terza nelle ultime quattro edizioni. Ed è l'ultimo trionfo di Pelè, unico giocatore nella storia del calcio ad aver vinto la Coppa del Mondo per tre volte.

TAGS:
Calcio
Brasile
Italia
Messico 1970
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X