Milan: Sarri vuole Romagnoli, Leonardo lavora per il centrocampo

Il tecnico dei Blues detta l'identikit, piace il difensore rossonero: duello con il Manchester United

Milan: Sarri vuole Romagnoli, Leonardo lavora per il centrocampo

Sirene inglesi per Alessio Romagnoli. Con gli addii vicini di Cahill e Christensen, Sarri avrebbe tracciato l'identikit del perfetto difensore da portare al Chelsea, con il 23enne rossonero che piace molto ai Blues. Operazione difficile per gli inglesi, l'ex Roma è infatti considerato tra gli incedibili da Leonardo che, intanto, lavora anche per rinforzare il centrocampo puntando Barella e Ramsey.

Secondo quanto riportato dal "Telegraph", Romagnoli è uno degli obiettivi principali per rinforzare la difesa del Chelsea che prossimamente perderà due uomini. Sarri avrebbe fatto una richiesta precisa alla dirigenza che, da quanto trapela, si sarebbe già messa al lavoro per soffiare il classe '95 ai rossoneri. Sull'ex Samp, cresciuto nelle giovanili della Roma, ci sarebbe anche il Manchester United. Pronto un vero e proprio duello inglese per il centrale del Milan.

IN ENTRATA
I rossoneri, dopo aver piazzato il colpo Paquetà, lavorano per rinforzare il centrocampo di mister Gattuso. Tra i nomi che circolano c'è quello del sardo Nicolò Barella, con l'Inter in forte pressing ed in vantaggio sui cugini. Discorso diverso invece per Aaron Ramsey, centrocampista dell'Arsenal in scadenza di contratto a giugno. Libero di accordarsi con qualsiasi club a partire da gennaio, il gallese ha ricevuto anche le attenzioni della Juventus.

TAGS:
Chelsea
Calciomercato
Milan
Romagnoli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X