Sarri al Chelsea con Jorginho: la conferma di De Laurentiis

"Affare in dirittura d'arrivo. Il centrocampista non era imprescindibile per Ancelotti"

Sarri al Chelsea con Jorginho: la conferma di De Laurentiis

Ci siamo, stavolta per davvero. Il countdown è arrivato a conclusione e a Londra si attendono solo gli annunci ufficiali. Che arriveranno mentre Antonio Conte, con ogni probabilità, starà conducendo l'ennesimo allenamento pre-stagionale nel ritiro del Chelsea. Perché visto che la trattativa Chelsea-Napoli per Sarri non si era ancora sbloccata, negli ultimi giorni Conte si è trovato al comando delle operazioni in casa Blues pur essendo virtualmente esonerato.

Cosa è cambiato nelle ultime ore? È stato raggiunto l'accordo tra il Chelsea e il Napoli con una formula che accontenterà tutti, soprattutto Aurelio De Laurentiis. La clausola di 8 milioni per liberare Sarri? Di fatto inserita nel prezzo del cartellino di Jorginho, che farà lo stesso percorso del suo allenatore-mentore: Napoli-Londra. Il Chelsea, infatti, ha deciso di superare il City nella corsa al centrocampista naturalizzato italiano e di alzare l'offerta, inserendo di fatto nella trattativa anche la cifra per sbloccare la situazione Sarri.

A confermare la bontà della faccenda sono arrivate le parole di De Laurentiis: "Sarri al Chelsea? Diciamo che è in dirittura d'arrivo, i miei avvocati hanno stilato un testo e lo hanno sottoposto ai suoi avvocati, ora dipende da lui". Conferme anche sull'affare Jorginho: "Lui è un ottimo giocatore, ma non era un'imprescindibile per Ancelotti. Noi avevamo chiuso la trattativa con il Manchester City 15 giorni fa, ma ora si è inserito il Chelsea che lo pagherà di più, e anche il ragazzo preferisce Londra a Manchester. Comunque l'accordo con il patron Abramovich è a prescindere dall'andata di Sarri al Chelsea". Parole che non lasciano dubbi.

Parliamo dunque di cifre: il cartellino di Jorginho costerà al Chelsea 57 milioni di euro più un bonus di 8. Un pacchetto da 65 milioni che accontenta De Laurentiis e permette ad Abramovich di imbastire il nuovo Chelsea. Certo, dai media inglesi filtrano le prime richieste di Sarri al patron: non vendere Willian e Hazard. Sarà dura, soprattutto in relazione al belga, diventato l'obiettivo numero 1 del Real Madrid dopo la cessione di Ronaldo. Si fanno anche i nomi dei possibili partenti, come David Luiz e Fabregas. Intanto i dirigenti blues stanno provando a blindare Kanté con un maxi contratto da 200mila euro a settimana per respingere l'assalto del Psg. Chi non arriverà è invece Seri, che andrà al Fulham.

TAGS:
Napoli
Sarri
Chelsea
Jorginho

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X