TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Napoli, Sarri compie gli anni e De Laurentiis gli fa la festa: incontro per Deulofeu. Ma la sorpresa è Dolberg

In attesa che Verdi sciolga la riserva - domenica è la deadline - il presidente azzurro puntella le altre trattative

Napoli, Sarri compie gli anni e De Laurentiis gli fa la festa: incontro per Deulofeu. Ma la sorpresa è Dolberg

Maurizio Sarri compie 59 anni. Un compleanno da primo della classe con vista su un traguardo ancora lontano ma ambito e atteso: per festeggiare la ricorrenza e per agevolare il cammino verso la meta finale, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sta lavorando per rinforzare la squadra e respingere il ritorno della Juve. Rinforzare consolidando quel che già c'è (cosa fatta il rinnovo di Allan fino al 2022) e portandosi a casa quel che manca.

Fissata così per domenica la deadline per Verdi (l'accordo col Bologna c'è, ora è il giocatore che deve sciogliere la riserva), il patron azzurro ha chiesto al Barcellona il permesso di parlare con l'agente di Gerard Deulofeu. Incontro-colloquio fissato per la giornata di oggi: il catalano, uscito per forza di cose dal mirino dell'Inter bloccata dall'austerity cinese, è la prima vera alternativa a Verdi, ma più giovane e soprattutto più esperto.

Vero è che Sarri conosce, e bene, l'esterno del Bologna avendolo già allenato e lanciato, ma la voglia di riscatto e di mondiale di Deulofeu sono carte che stuzzicano De Laurentiis. Detto questo, senza, escludere il nome (per quanto figura ormai più defilata) di Politano, la vera sorpresa potrebbe essere però Kasper Dolberg, attaccante danese dell'Ajax classe 1997, da tempo monitorato da Giuntoli. Operazione da imbastire e perfezionare ora - per battere la concorrenza - ma diffiicile da concretizzare nell'immediato: più di prospettiva, vale a dire dunque per giugno.

Ma intanto si lavora anche sul fronte Mertens: il Napoli vorrebbeinfatti  alzare la clausola di rescissione attualmente fissata complessivamente a 28 milioni di euro. Il club e i procuratori del calciatore stanno parlando di questa possibilità, ma per farlo l'entourage del belga ha chiesto un aumento dell’ingaggio dagli attuali 5 più bonus a 6 milioni di euro. L'attuale accordo tra il Napoli e Mertens scadrà nel 2020.

TAGS:
Napoli
Sarri
De Laurentiis
Dolberg
Verdi
Deulofeu

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X