Modric e il sogno nerazzurro: "Non mi sono mai visto fuori dal Real Madrid, ma per il futuro..."

Il centrocampista croato: "Mi piacerebbe terminare la carriera al Real, ma vediamo che succederà"

Modric e il sogno nerazzurro: "Non mi sono mai visto fuori dal Real Madrid, ma per il futuro..."

È stato il grande desiderio, il sogno proibito dei tifosi nerazzurri. E rischia di rimanere tale. Perché Luka Modric ha fatto capire che nell'ultima sessione di calciomercato non aveva alcuna intenzione di andare all'Inter: "Non mi sono mai visto fuori dal Real Madrid", ha detto il centrocampista croato, fresco vincitore del premio The Best Fifa 2018. La porta sembra chiusa, sigillata, ma dalle parti di corso Vittorio Emanuele la fiammella della speranza è ancora accesa.

Modric, infatti, ha parlato anche dei suoi desideri per il futuro, possibilmente ancora con la camiseta blanca: "Mi piacerebbe poter terminare la mia carriera al Real Madrid, ma vediamo che succederà. È un club molto esigente, per cui pensiamo a poco a poco, anno per anno". Il numero 10 ha un contratto in scadenza a giugno 2020 che prevede una clausola rescissoria da 750 milioni di euro, però non ha ancora rinnovato e soprattutto le parole nei giorni scorsi di Florentino Perez possono assumere un significato importante.

Riferendosi al caso di Cristiano Ronaldo il presidente madridista aveva detto: "Le clausole non esistono perché siano pagate. Se deve esserci una vendita, bisogna trattare. Noi non volevamo venderlo, ma Cristiano voleva andar via per motivi personali e abbiamo capito che, dopo tutto quello che ha fatto per noi, dovevamo aprire la porta". E allora la speranza, anche per Modric, sarà davvero l'ultima a morire.

TAGS:
Mercato
Inter
Real madrid
Modric
Fifa the best

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X