TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Dal Portogallo: il Milan vuole Renato Sanches

Secondo 'Record' offerti al Bayern 7 mln per un prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 40

Renato Sanches (LaPresse)

Dopo aver messo a segno la bellezza di 10 colpi, il Milan cerca la lode e va dritto su Renato Sanches, gioiellino classe 1997 del Bayern Monaco. Secondo il portoghese 'Record', i rossoneri avrebbero già fatto pervenire la propria offerta al club bavarese: 7 milioni di euro per un prestito biennale fino al 30 giugno 2019 con diritto di riscatto fissato a 40. Il centrocampista, scarsamente utilizzato da Ancelotti, vorrebbe cambiare aria.

Dopo una stagione più da spettatore che in campo (25 presenze per un totale di soli 903 minuti) e con quella che porta al Mondiale di Russia ormai alle porte, Renato Sanches vuole trovare continuità di impiego e per questo motivo sta pensando di lasciare il Bayern Monaco con cui è legato fino al 2021.

Il ragazzo non disdegnerebbe un ritorno al Benfica, ambiente in cui è cresciuto e che conosce benissimo. I tedeschi, che solo la scorsa stagione lo hanno pagato 35 milioni più 45 di bonus (5 per ogni stagione in cui raggiungerà le 25 presenze - 5 già versati dunque - e 20 in caso arrivi sul podio del Pallone d'Oro o sia iscritto nella Top XI Fifa) per privarsene non vogliono rinunciare ai preziosissimi. Il Milan è d'accordo per il prestito, ma sul riscatto la distanza rimane siderale.

TAGS:
Milan
Mercato
Renato sanches
Bayern monaco

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X