TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Milan, è Bonaventura l'ultimo rinforzo. Zaccardo fa saltare Biabiany in extremis

L'atalantino arriva a titolo definitivo per 7 milioni. Ha firmato un contratto fino al 2019

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Milan, è Bonaventura l'ultimo rinforzo. Zaccardo fa saltare Biabiany in extremis

Tutta una giornata sull'asse Milano-Parma per lo scambio, annunciato, fatto, già archiviato, tra Biabiany e Zaccardo e poi, a un'ora dalla chiusura del mercato, ecco Bonaventura. E' l'esterno atalantino, insieme a Van Ginkel, il rinforzo dell'ultima ora milanista. Il tutto dopo il grande rifiuto di Zaccardo che ha bloccato, di fatto, Biabiany, rispedito a Parma dopo aver posato con la maglia del Milan e aver sostenuto le visite mediche.

Questa volta niente foto con sciarpa da esibire alla stampa e ai tifosi, ma il tweet della firma sul contratto. Per un'operazione inattesa, un blitz eccezionale di Galliani che ha scippato il giocatore all'Inter - ma i nerazzurri, in ostaggio di Guarin, non avrebbero comunque chiuso - e ha portato il giocatore a Milano a titolo definitivo versando 7 milioni nelle casse dell'Atalanta. Bonaventura è l'esterno che serviva a Inzaghi e sarà rossonero fino al giugno 2019. Il che fa di lui, ovviamente, un investimento per il futuro, perché ha talento, è cosa nota, ed è giovane.

Giovane come Van Ginkel, l'altro colpetto dei rossoneri. L'ex Chelsea però arriva in prestito secco. Un passaggio per farsi le ossa e magari, chissà mai, ripensarci a fine anno e restare in rossonero. Ma questa è un'altra storia, un auspicio e niente più.

In ogni caso sono stati come sempre gli ultimi giorni a cambiare il volto al Milan: Torres, Van Ginkel e Bonaventura, tutti sul gong o quasi, con Cristante in uscita, per 6 milioni, direzione Benfica. Solo Pasqual, di cui si era parlato a metà giornata, è rimasto un pensiero. Inzaghi, in ogni caso, ha la rosa che voleva. Adesso la sua stagione, cominciata con una vittoria, può decollare.

Molto soddisfatto Adriano Galliani in diretta a Milan Channel: "Nel mercato bisogna avere la forza di aspettare e beffare gli avversari sul finale, come accade nelle corse in bici. L’operazione era avviata, c’era l’accordo con il Parma e Biabiany, ma Zaccardo ha rifiutato anche questa destinazione. Abbiamo pensato allora che avevamo bisgono di un altro giocatore e abbiamo pensato a Bonaventura. E’ un grande giocatore ma anche una grande persona. Oggi al momento della firma si è messo a piangere. Ora però stiamo tranquilli e pensiamo a fare un grande campionato. La parola d’ordine di questo mercato? Conoscenza e rapporti con gli agenti e i dirigenti. Per esempio, quando ho capito che a Madrid c’era qualche problema tra i portieri mi sono subito fiondato su Diego Lopez. Cristante? Il ragazzo ha chiesto di lasciarlo andare perché ci sono troppi giocatori. Io ho provato a convincerlo, ma lui ha voluto andare via. Gli avevo proposto un prestito in una squadra italiana, ma lui ha detto di non voler giocare contro il Milan e così è andato all’estero. Abbiamo reinvestito la cifra di Cristante per Bonevantura, che è ancora giovanissimo e ha grandi qualità umane e tecniche. Una volta che è saltato Biabiany è arrivata l’idea Bonaventura, è stato un vero e proprio blitz. Biabiany? Mi spiace molto, ha sempre dimostrato affetto per i nostri colori. Purtroppo sono cose che capitano nel calcio, non è andata bene, mi spiace davvero tanto. Parametri zero? Non voglio fare altre polemiche, non capisco perché se Diego Lopez arrivava a 10 milioni di euro andava bene e invece se arriva a zero non va bene. Torres? Ieri Tognaccini mi ha chiamato per dirmi che i test erano andati benissimo. Alla fine comunque quello che conta sono i risulti in campo. Io ho sempre lavorato con grande passione per il Milan, ora pensiamo a mantenere questa posizione in classifica visto che siamo i primi”.

 

 

L'ULTIMA GIORNATA DEL MERCATO ROSSONERO

21:34 E' andato a buon fine l'assalto del Milan all'Atalanta per Bonaventura. I rossoneri hanno trovato l'accordo per l'acquisto a titolo definitivo dell'esterno con i bergamaschi cui vanno 7 milioni-

21:08 Secondo quanto rivelato da Sky, il Milan, perso Biabiany, si sarebbe inserito nella trattativa tra Inter e Atalanta per Bonaventura. In corso un incontro tra i club

20:41 E' saltato definitivamente l'affare Milan-Parma per Biabiany-Zaccardo.
Il difensore ha deciso di rifiutare l'offerta dei ducali

20:00
Si riapre la trattativa tra il Milan e il Parma per lo scambio Zaccardo-Biabiany

19:44 Il comunicato del Milan:
 "Lo scambio di mercato fra Biabiany e Zaccardo è saltato, per la mancata accettazione della nuova destinazione da parte di Zaccardo".

19:40 Colpo di scena: Zaccardo non ha trovato l'accordo con il Parma e ha fatto saltare il trasferimento di Biabiany, che sembrava certo, al Milan

19:34
Piccolo intoppo nella trattativa Milan-Parma per Biabiany. Mentre l'esterno gialloblù è pronto a vestire la maglia rossonera, Zaccardo, la contropartita dell'affare, non ha trovato ancora l'accordo con i ducali e sta bloccando l'ufficialità.

19:15
E' definitivamente tramontata la trattativa per Pasqual che, stando a quanto ci risulta, rimane alla Fiorentina

18:32
Il Milan smentisce a Milannews.it le voci su Pasqual: nessuna trattativa.

18:26 Per Pasqual arrivano smentite. L'agente, contatto da Firenzeviola.it, ha dichiarato: "Notizia priva di fondamento. Non so niente".

18:16 AC Milan comunica di aver acquisito Marco van Ginkel in prestito per una stagione dal Chelsea FC.

17:38 L'annuncio del Milan: Biabiany è rossonero.

17:36 Retroscena Cristante: è stato il centrocampista a chiedere di essere ceduto per avere più spazio.

17:35 Inzaghi vede Armero come centrocampista e così è necessario l'arrivo di un terzino.

17:27 Il Milan ci prova per Manuel Pasqual. Pippo Inzaghi ha chiesto un terzino e Galliani sta trattando con la Fiorentina. Montella sabato sera per la fascia sinistra gli ha preferito Alonso: segnale che l'azzurro può lasciare i viola.

16:42 Tifosi infuriati sul web per la cessione di Cristante al Benfica. "Che fine ha fatto il progetto giovani?", è la domanda che tutti i rossoneri si stanno facendo in queste ore.

15:50 Adriano Galliani a Milan Channel: "Il mercato del Milan è chiuso? Vediamo, chiude alle 23". Quanto basta perchè intorno all'ad rossonero si sta scatenata una piccola caccia al quarto colpo last minute. Il Milan ha in cantiere l'operazione Jesus Fernandez Saez detto Suso, centrocampista spagnolo di 21 anni, in forza al Liverpool e a scadenza di contratto. Il Milan potrebbe averlo gratis il prossimo febbraio.

14:53 Fumata bianca: Cristante è un nuovo giocatore del Benfica. Il Milan lo ha ceduto a titolo definitivo per sei milioni di euro.

14:26 Il Benfica ci riporva per Cristante. I lusitani sono in trattativa con i rossoneri per il giovane centrocampista che non sembra aver convinto Pippo Inzaghi.

13:25 Biabiany è già a Milano e si sta sottoponendo alle visite mediche.

13:05 Fernando Torres sarà presentato domani, martedì, alle 19, nella sede rossonera di via Aldo Rossi.

12:55 E' fatta. Tra Milan e Parma si è conclusa la trattativa per lo scambio Biabiany-Zaccardo. Al Parma va un conguaglio economico di 4 milioni.

12:45 Le visite mediche di Van Ginkel si sono concluse.

11:05 Niang non lascerà il Milan: il club rossonero ha escluso che il francese possa essere ceduto in prestito. Galliani ha promesso al giovane attaccante la permanenza in rossonero.

10:40 Van Ginkel sta effettuando le visite mediche.

 

10:30
Vicinissimo Biabiany dal Parma. Milan Channel ha confermato: "In dirittura d'arrivo lo scambio con il Parma tra Cristian Zaccardo e Jonathan Biabiany".

10:10 Ecco le prime parole di Marco Van Ginkel all'arrivo a Milan Channel: "Sono molto contento il Milan è un grande club dove hanno giocato molti giocatori olandesi, grandi nomi. Sono felice di essere qui finalmente. Conosco Nigel De Jong dalle esperienze in Nazionale, ho parlato con lui del Milan e mi ha detto ottime cose sul club. Non l'ho ancora incontrato qui, ma lo vedrò presto. Sono un centrocampista che difende, ma so anche segnare i miei gol. Sono un giocatore a tutto campo. Voglio essere importante per la squadra, sono un uomo squadra, voglio incontrare mister Inzaghi e come ho detto sono contento di essere qui. Voglio giocare le mie partite, accumulare minuti, credo che al Milan avrò l'opportunità di giocare queste partite, in una grande competizione, con molte squadre forti. Questo è l'obiettivo di questa stagione. Non ho ancora parlato con mister Inzaghi, ma ho parlato con Fernando Torres questa settimana. Lui è arrivato qui e abbiamo parlato del Milan. E' un bravo ragazzo e tra poco lo rincontrerò qui".
TAGS:
Calciomercato
Milan
Van Ginkel
Biabiany

I VOSTRI COMMENTI

andi.doria - 02/09/14

benjy88
...Ricordati che lo puoi fare grazie a questa proprietà!!! Perciò se vuoi vendere la casa dove abiti..puoi farlo liberamente.. è tua! Riepilogando..il Milan è di S.B..e se non vuole venderlo è libero di farlo..perché è di sua proprietà!
Ci siamo capiti?

segnala un abuso

andi.doria - 02/09/14

benjy88
Non so se tu sei mai andato a S. Siro o se possiedi la tessera cuorerossonero? Sai perchè te lo chiedo? Visto che parli sempre male dalla proprietà..quando ti presenti a S. Siro..dovresti trovare il tornello bloccato! Che ti piaccia o no..questa proprietà rileva il Milan ( fino a quel momento squadra normale) quando tu ancora non eri nato la fa diventare la squadra più vincente in europa! E quando fai lo spaccone con i tifosi della juve e ti vanti per le 7 Champions...
Segue:

segnala un abuso

benjy88 - 02/09/14

MENEZ SE L'E' CAVATA DA FALSO NUEVE MA AL MONACO SVARIAVA SU TUTTO IL FRONTE D'ATTACCO AGLI INIZI DELLA SUA CARRIERA...ADESSO HONDA FINIRA' IN PANCHINA E TORRES CENTRALE E I DUE ESTERNI MENEZ ED EL SHARAWY.. SPERIAMO CHE JUSTIN BIEBER VAN GINKEL SIA IL FENOMENO CHE SENTO DIRE MA ANCHE GRIMI DOVEVA ESSERE IL NUOVO MALDINI(ORRORE) E SPERIAMO CHE NEL MERCTAO DI RIPARAZIONE(C'E' MOLTO DA RIPARARE) ARRIVINO CENTROCAMPISTI CHE IMPOSTINO...

segnala un abuso

benjy88 - 02/09/14

NEREO IL TUO NOME E' BELLISSIMO.. MI PIACE!!TORRES E' UN CAMPIONE LASCIA STARE I GIORNALI QUELLI SCRIVONO SEMPRE ERESIE SENZA SEGUIRE I CAMPIONATI...TORRES E' STATO FATTO FUORI COME IBRA,HIGUAIN,LUKAKU E STURRIDGE.. CHI SA DI CALCIO SA BENISSIMO CHE MOLTE ERESIE VENGONO FATTE DA GRANDI SOCIETA'.. L'IMPORTANTE E' AMMETTERLO... TORRES E' UN CAMPIONE E I DATI DI FATTO PARLANO CHIARO!!OGGI PRESENTAZIONE DEL BELLISSIMO E RAGGIANTE NINO!!

segnala un abuso

zlatan23 - 02/09/14

bravo nereorocco..purtoppo non possiamo chiedere a questi giocatori di fare i messi ronaldo iniesta..ma l'importante e' che sudino per questa maglia ogni domenica..quello che non vedevo con allegri

segnala un abuso

benjy88 - 02/09/14

NEREO TORRES NON DEVE RISCATTARSI!! TORRES E' UNICO.. E' FORTISSIMO E UN RAGAZZO MOLTO UMILE!!PURTROPPO IL DIO DEL CALCIO MOURINHO PENSA DI AVERE SEMPRE RAGIONE QUANDO NON PUNTA SU: HIGUAIN,TORRES,LUKAKU E IBRAHIMOVIC... MA I DATI DI FATTO VANNO CONTRO AL MEDIATICO PORTOGHESE CHE L'ANNO SCORSO E' ARRIVATO DIETRO AI REDS CHE SPENDONO UN MILIONESIMO.. TORRES E' UN CAMPIONE INDISCUSSO!!

segnala un abuso

LucaPeddy - 02/09/14

Per quanto mi riguarda il Milan ha fatto un buon mercato, rispetto lo scorso anno sono soddisfatto. Mi è dispiaciuto molto cedere Cristante che sarebbe servito per dare ordine al centrocampo. Dare geometrie. Fortunatamente Galliani è riuscito ad acquisire un giocatore che da anni mi sta facendo impazzire: Giacomo Bonaventura che, secondo me, sarebbe dovuto partire anche lui per il mondiale. Comunque questo è un discorso a parte. Apprezzo questo acquisto e il mercato del Milan.

segnala un abuso

nereorocco86 - 02/09/14

benj88
io la penso cme te sul pres però se torres, menez, armero, honda si riscattano dalla scorsa stagione e el sha saponara poli maturano definitivamente e tutti cmpresi mexes e zaccardo OBBEDISCONO a pippo x me ce la giochiamo kn tutti e soprattutto anche se perde sarò felice di aver visto il milan lottare a differenza di quello diallegri

segnala un abuso