SportMediaset

Cerca

Milan, l'Arsenal mette nel mirino Balotelli

Il manager di SuperMario, Mino Raiola, pronto a incontrare Wenger: sul tavolo 30 milioni di euro per l'attaccante rossonero

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

CLAUDIO RAIMONDI

Milan, l'Arsenal mette nel mirino Balotelli

London calling. La chiamata dalla capitale inglese per Balotelli è arrivata dall'Arsenal. I Gunners proprio in queste ore stanno provando il blitz per SuperMario. La missione londinese del suo agente, Mino Raiola, è già scattata e a breve incontrerà Wenger per capire i margini dell'operazione. Il tecnico alsaziano alla disperata ricerca di un rinforzo di livello in attacco ha deciso e per la prossima stagione vuole scommettere su Balotelli facendo leva soprattuto sulla voglia di Champions League dell'attaccante rossonero.

Un assalto che giunge in modo sospetto dopo le lacrime del San Paolo che hanno evidenziato i tormenti e le inquietudini di Mario. L'Italia, la pressione mediatica sulla sua vicenda personale che rischia peraltro di intensificarsi con la crescita di Pia e le sue responsabilità da padre, può trasformarsi per lui in un terreno minato. Non a caso in una recente intervista Balotelli ha lanciato messaggi d'amore verso la Premier. Londra può diventare il suo nuovo rifugio, magari con la bella Fanny al suo fianco.

L'Arsenal ha carte importanti. Dal 1 luglio lo sponsor tecnico del club sarà lo stesso del calciatore che guarda caso è anche il brand della Nazionale. Il marchio tedesco ( che ha nel suo porfolio anche Falcao e Aguero) ha fiutato il potenziale enorme sviluppo legato al merchandising è pronto a partecipare all'offerta da presentare al Milan: 25 milioni di sterline, 30 milioni di euro che peraltro colmerebbero il buco dal mancato approdo in Champions dei rossoneri. Se l'Arsenal tenta lo scatto, attenzione a Mourinho che è stuzzicato dall'idea di lavorare con un Balotelli forse diverso. Le grandi manovre sono appena cominciate.

TAGS:
Milan
Balotelli
Arsenal

I VOSTRI COMMENTI

EASYOSK - 21/02/14

Venderlo subito se sono queste le cifre, non si può attendere in eterno che sbocci il grande campione, se lo è veramente doveva avere già domostrato di esserlo dentro e fuori dal campo....hanno visto bene le altre società, in primis l'inter che lo hanno scartato... è e restera un mediocre.

segnala un abuso

Manhattak - 14/02/14

Pensavo di sbagliarmi ma Balotelli è "un'eterna incompiuta",è quel famoso 99 al quale manca 1 per fare 100 ma quel 1 non riesce mai a farlo!!!Assolutamente non è un "Top Player" e non si può accostarlo ad Ibrahimovic,Van Basten,Sheva tanto per citare alcuni centravanti di prima categoria rossoneri;ho sempre ritenuto che sia ed è stato sopravalutato ma di molto e non è il giocatore che ti risolve la partita da solo!!!E' un discreto giocatore,dotato fisicamente ma sarà un "eterno immaturo",peccato

segnala un abuso

sparviero46 - 13/02/14

Che se lo prendessero con mogli figli amanti lacrime e amicizie ,tutto per miseri 30.000.000 di euro ! Un vero. Affare per Milan e soci. Dimenticavo di mandarci pure il procuratore e lo sponsor che così bene hanno indirizzato il povero Pierino!

segnala un abuso

diavoluccio - 13/02/14

per certe cifre venderlo subito ....prima che ci ripensino! Poi con 10-12 mln prendere Finnbogason dall'Heerenveen che in Heredivisie sta facendo cose incredibili ( chiedere a Marco Van Basten per referenze...)prima che lo prendano le solite squadre inglesi e lo rivendano poi a 70 mln a Barça e Real !!

segnala un abuso

franvars - 13/02/14

Se è vero portateglielo subito con tanto di banda musicale.Lui e Raviola sono la rovina del Milan.

segnala un abuso

dust56 - 13/02/14

Siglate l'AFFARE SUBITO, prima che ci ripensino. Non è un serio professionista (e neanche un top player).

segnala un abuso

Spikelee - 13/02/14

Io seguo i vari campionati inglesi,tedesco,spagnolo e quello brasiliano,Balo ha 23 anni non dimentichiamolo,Dzeko per esempio e 100 volte piü forte di Suarez! Un giocatore non si valuta dai trofei vinti ne tantomeno dai gol:se no Inzaghi e Paolo Rossi 2 esempi :pippe colossali tecnicamente ma avevano altri requisiti che li rendevano unici.Maradona il giocatore piü forte di tti i tempi era solo un esempio non avendo vinto quasi nulla per farti capire che i nr contano poco.

segnala un abuso