TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Tevez boccia Lautaro Martinez :"In Russia ai Mondiali con l'Argentina? No, ci vogliono uomini!"

L'ex attaccante della Juve boccia la punta del Racing nel mirino dell'Inter

Tevez boccia Lautaro Martinez :"In Russia ai Mondiali con l'Argentina? No, ci vogliono uomini!"

E' indubibamente il suo momento. Si parla di lui in Argentina, i tifosi chiedono la sua convocazione in Nazionale e Sampaoli ci sta pensando, e si fa altrettanto in Europa visto che lo volevano Real e Atletico Madrid ma da ultimo si è fatto sotto in modo quasi decisivo l'Inter. Insomma, Lautaro Martinez è l'attaccante più trendy in Sudamerica: molti elogi ma anche, inevitabile, qualche critica. Per ora quella più eclatante è stata quella di Carlitos Tevez, uno che in patria sa farsi ascoltare. L'ex Juve predica calma e consiglia pazienza: intervistato da DirecTV,  non ha nascosto in partitcolare tutte le sue perplessità riguardo l’opportunità di convocare El Toro al Mondiale di Russia.

"Viviamo così velocemente che se uno gioca bene una partita è già al Mondiale - ha detto l'Apache - e se poi giochi male un’altra allora Sampaoli è un pazzo a volerti convocare. Martinez ha fatto tre gol contro l’Huracan, ma l’ho visto nella partita precedente contro l’Union di Santa Fe e non ha toccato un pallone, e i giornalisti l’hanno massacrato. Per i tifosi Martinez ha già un posto per il Mondiale. A volte non capisco. Uno deve mantenere un livello costante per creare dei dubbi al ct della Seleccion. La verità è che bisogna convocare uomini. Per me un Mondiale lo vinci con gli uomini, con gente pronta a tutto“.

TAGS:
Tevez
Argentina
Mondiale
Russia
Inter

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X