Roma, il Barcellona pensa ancora a Monchi

Il ds tentato dal ritorno in Spagna ma i giallorossi, Pallotta in primis, vogliono trattenerlo

Monchi (Lapresse)

Il metodo Monchi, che tanti risultati ha prodotto a Siviglia e che ha stregato James Pallotta tanto da farne un punto cardine della Roma, piace anche dalle parti di Barcellona. Il ds giallorosso è tentato dall'ipotesi di lavorare in un club tanto prestigioso e di tornare in Spagna ma è completamente immerso nel progetto Roma, con cui ha un contratto fino al 2021, e la stessa società vuole trattenerlo a tutti i costi.

La situazione è spiegata dal Corriere dello Sport, che riprende voci insistenti da Barcellona (le prime indiscrezioni risalgono allo scorso maggio): la spina dorsale della squadra di Valverde - Messi, Suarez, Piqué, Busquets - ha superato la fatidica soglia dei 30 anni e ora serve ragionare in prospettiva, con uno come Monchi la caccia a giovani talenti andrebbe quasi a colpo sicuro viste le disponibilità finanziarie blaugrana.

Ma la Roma, Pallotta in primis che lo reputa un genio, non vuole sentire ragioni: a Trigoria il ds si trova bene, ha quei poteri e quelle libertà necessarie per svolgere al meglio il suo lavoro che altrove non sarebbero scontati e proprio ad inizio stagione aveva affermato di voler vincere qualche trofeo prima di pensare ad un eventuale addio. Il Barcellona è una comprensibile tentazione ma la sensazione è che quello blaugrana rimarrà un sogno.

TAGS:
Calcio
Mercato
Roma
Barcellona
Monchi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X