TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Il Mundo Deportivo scalda Real-Psg: Neymar ha già l'accordo con Perez, al Madrid dal 2019

Stasera la sfida di Champions: il quotidiano catalano svela il piano dell'attaccante del Psg e del presidente madridista

Il Mundo Deportivo scalda Real-Psg: Neymar ha già l'accordo con Perez, al Madrid dal 2019

L'indiscrezione è di quelle che fanno molto rumore. Soprattutto oggi, a poche ore dalla sfida stellare di Champions League del Bernabeu tra Real e Psg, l'incontro più caldo degli ottavi di finale, quello che vede sfidarsi sul terreno dello stadio madrileno due squadre che, mercato alla mano, valgono più di 1 miliardo e 200 milioni di euro. Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, Neymar (il giocatore più pagato di tutti al mondo, strappato quest'anno dai parigini al Barcellona per 222 milioni di euro) sarà un giocatore proprio del Real Madrid a partitre dal 2019.

Per il quotidiano catalano è già tutto fatto e stabilito: il brasiliano punta a diventare il numero 1 giocando in Liga, il campionato più adatto alle sue caratteristiche e puntando al Pallone D'Oro, togliendo lo scettro al due Messi-Cristiano Ronaldo. Dalla sua, O'Ney ha il favore del presidente dei Blancos, Florentino Perez, da sempre suo grande estimatore, che vuole puntare su di lui per sostituire proprio CR7 che a 35 anni suonati verrà ringraziato e prepensionato dal presidente dei blancos.

TAGS:
Neymar
Real
Psg
Ronaldo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X