Milinkovic-Savic spiato da Mourinho: "Sono della Lazio, ma fa piacere"

Lo Special One in tribuna per Montenegro-Serbia, il centrocampista biancoceleste apprezza

Milinkovic-Savic spiato da Mourinho: "Sono della Lazio, ma fa piacere"

Missione Milinkovic-Savic per Mourinho. Lo Special One si è mosso in prima persona ed è volato a Podgorica per assistere a Montenegro-Serbia 0-2 e vedere con i suoi occhi alcuni talenti serbi. Il primo nome è sicuramente quello del centrocampista della Lazio che ha giocato solo per 10 minuti, ma ha apprezzato la presenza dell'allenatore del Manchester United in tribuna: "Sono un giocatore della Lazio, ma è ovvio che mi abbia fatto piacere che un allenatore del suo spessore sia venuto a vedere la partita. Non era d'accordo con la formazione? Magari non era qui per me, ma per qualcun altro. Ho letto un po' ovunque che fosse qui allo stadio per vedermi giocare, ma questo non significa nulla".

Già in estate c'era stato un corteggiamento tra i Sergej e i Red Devils, ma poi per le richieste di Lotito e la mancata partenza di Pogba non si è fatto più nulla. Ora, però, già a gennaio la trattativa potrebbe riaprirsi nonostante il rinnovo fino al 2023 appena firmato a Roma.

Occhi puntati anche su Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina che sta facendo molto bene. Sul giovane c'è anche l'interesse del manchester City e del Real Madrid.

TAGS:
MilinkovicSavic
Mourinho
Manchester United
Lazio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X