Mercato Juventus, Cavani o Pastore: tutto dipende da Morata

Se lo spagnolo andasse via, ecco l'uruguaiano. Con la conferma, Allegri chiederà nuovamente un trequartista

di CLAUDIO RAIMONDI

Benatia, foto Lapresse

La Juventus del futuro con o senza trequartista? Lo staff dirigenziale bianconero sta cercando di capire in che direzione affondare il primo colpo per la nuova Juve, ma per dare una risposta all'interrogativo servirà per prima cosa risolvere il nodo Morata. Marotta ha fretta, Conte può sbloccare l'immobilismo del Real visto che vorrebbe Morata al Chelsea via Madrid. Nelle casse bianconere entrerebbero 30 milioni di euro con la recompra, permettendo una plusvalenza di 22 milioni di euro con i quali i bianconeri punteranno subito su grande nome.

Cavani sarebbe il giocatore ideale per mantenere intantatta la Juve formato 352. Un modulo che favorirebbe l'arrivo di uno tra Widmer dell'Udinese e Danilo del Real, ex compagno di Alex Sandro nel Porto, come alternative a Lichsteiner, con l'aggiunta di Benatia in difesa e del portoghese del Valencia Andrè Gomes a colmare l'assenza di Marchisio.

Se invece la Juventus riuscirà a trattenere Morata il grosso investimento sarà per il fantasista: uno tra Pastore, il favorito, e Isco in uscita dal Real. Benatia e Andre Gomes restano nel radar ma, con il 4-3-1-2, Vrsaljko del Sassuolo può avere più chances di sbarcare a Torino magari con il suo attuale compagno Berardi visto che Zaza ha diverse squadre pronte ad offrirgli una maglia da titolare. In ogni caso, qualunque sia il modulo, la Juve farà di tutto per trattenere Pogba.

TAGS:
Mercato
Juventus
Cavani
André Gomes
Danilo
Widmer
Vrsaljko