TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Juventus, fatta per Szczesny. Si chiude anche per De Sciglio

Il portiere polacco è atteso in Italia per visite e firma. In tournée potrebbe andare anche l'esterno del Milan

Juventus, fatta per Szczesny. Si chiude anche per De Sciglio

Dopo Douglas Costa la Juventus è pronta a piazzare altri due colpi sul mercato nel giro di poche ore. La trattativa col Milan per vestire di bianconero Mattia De Sciglio è praticamente chiusa e, secondo l'Ansa, il terzino svolgerà le visite mediche per aggregarsi ai nuovi compagni in tempo per la tournée negli Stati Uniti. Ed è fatta per Szczesny: con lui l'accordo economico c'è da tempo e in queste ore la Juve ha definito l'intesa con l'Arsenal: il portiere è atteso nelle prossime ore a Torino. Prenderà il posto di Neto alle spalle di Buffon.

Dopo le cessioni, la Juventus compra. I posti in rosa lasciati vacanti da Neto e Dani Alves saranno riempiti da Szczesny e De Sciglio le cui trattative hanno subito una decisa accelerata. La società bianconera ha trovato gli accordi rispettivamente con Arsenal e Milan e i due giocatori potrebbero già partire per la tournée negli Stati Uniti col resto della squadra. Il portiere e il difensore sono attesi a Torino.

Un po' di numeri: dopo un tira e molla con i Gunners, i bianconeri hanno strappato l'ok di Wenger sulla base di circa 12 milioni di euro e il polacco ex Roma è atteso in Italia per visite mediche e firma, e così prenderà parte alla torunèe americana della squadra. Discorso totalmente simile per il terzino del Milan che, slegato dall'affare Bonucci, costerà ai bianconeri 12 milioni di euro.

TAGS:
Mercato
Juventus
Milan
De Sciglio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X