Juve a parametro zero: sfida al Milan per Wilshere

L'inglese dell'Arsenal è seguito dalla dirigenza bianconera. Bernard dello Shakhtar si è proposto

Juve a parametro zero: sfida al Milan per Wilshere

Non solo Emre Can. Nel mezzo del periodo degli affari a parametro zero, la Juventus - che su queste operazioni ha fondato parte dei trionfi degli ultimi anni - è molto attiva. Il desiderio è il centrocampista del Liverpool, ma sempre in Premier League si sta seguendo con attenzione l'evoluzione della situazione Wilshere dell'Arsenal. Il numero 10 piace anche al Milan. Freddo il discorso Bernard dello Shakhtar: il trequartista si è proposto.

La qualità di Wilshere non si discute ma a 26 anni buona parte delle promesse del talento inglese non sono state mantenute tra un infortunio e l'altro. L'Arsenal lo ha cresciuto, Wenger ci ha creduto ma sono lontani i tempi da quando un baby prodigio di 16 anni esordì in prima squadra contro il Wigan in Coppa di Lega. Era il 2008, l'Emirates gli tributò una clamorosa standing ovation dopo le sue giocate da regista provetto e l'etichetta di erede di Fabregas.

Oggi Wilshere non è più la stella attesa del calcio britannico, ma anche contro il Milan nell'andata degli ottavi di Europa League ha dimostrato di poter giocare a ottimi livelli. Un infortunio che lo ha tenuto fermo più di un anno ne ha rallentato definitivamente la crescita, ma a giugno la strada con l'Arsenal dovrebbe interrompersi. Si libera a parametro zero e, a queste condizioni, il numero 10 dei Gunners resta comunque una scommessa da provare. Lo sa bene la Juventus che già si è mossa per convincerlo a scegliere la Serie A, ma anche il Milan che da mesi - per stessa ammissione del ds Mirabelli - sta monitorando tutti i parametri zero di qualità. Un centrocampista in grado di giocare davanti alla difesa, mezzala e trequartista con la stessa facilità e che, come dimostrato anche a San Siro, fa della disciplina tattica uno dei punti di forza, anche se non il migliore. 

Wilshere non è l'unico pezzo importante libero da vincoli il prossimo luglio. Un altro è Bernard, trequartista classe 1992 dello Shakhtar e coetaneo dello stesso inglese. Il brasiliano ha deciso di lasciare l'Ucraina a fine stagione e stando alle ultime notizie vorrebbe giocare in Italia. Il suo entourage lo ha già proposto alla Juventus e all'Inter, ma per ora la pista resta fredda. Ai bianconeri interessa un altro tipo di giocatore al momento, in grado come Wilshere di giocare anche sulla linea di centrocampo; per i nerazzurri, invece, il problema principale restano le richieste economiche elevate.

TAGS:
Wilshere
Juventus
Mercato
Bernard
Inter
Milan

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X