Dalla Francia: Dybala offerto al PSG

Secondo Paris United, il fratello-agente è al lavoro da mesi per trovargli una nuova sistemazione. Anche Higuain più vicino alla cessione: "Non tornerà a Torino dopo il Mondiale"

Paulo Dybala (LaPresse)

Una notizia dalla Francia scuote il sonno dei tifosi della Juventus. Secondo Paris United, giornale vicino alle sorti del PSG, il fratello-agente di Paulo Dybala da diversi mesi sta cercando una nuova sistemazione per la Joya argentina. Dopo il nulla di fatto con il Real Madrid, i parigini sarebbero la destinazione più probabile perché alla ricerca di un sostituto di Edinson Cavani in rotta con l'ambiente e perché l'attaccante piace a Tuchel.

La ricostruzione del giornale francese non tiene conto dei problemi dei parigini con i parametri del Fair Play finanziario, non menziona cifre di un'operazione che avrebbe dell'incredibile e soprattutto non fa nessun riferimento alle intenzioni della Juventus con cui il giocatore ha un contratto fino al 30 giugno 2022.

Dybala avrebbe comunicato alla famiglia già all'inizio della stagione che si è appena conclusa l'intenzione di dire addio Torino. Il fratello Gustavo si sarebbe prontamente attivato e a marzo avrebbe incontrato alcuni emissari del Real Madrid, ma l'approccio sarebbe andato a vuoto.

L'agente avrebbe trovato terreno fertile, invece, in casa PSG. Il nuovo allenatore Thomas Tuchel è alla ricerca di un calciatore con grandi qualità tecniche per sostituire Cavani, dato ormai in partenza viste le incomprensioni con il direttore sportivo Antero Henrique. Un ulteriore aiuto ai parigini arriverebbe dall'ingaggio a marzo di Luca Cattani, l'ex direttore sportivo del Palermo che nel 2012 aveva acquistato il bomber argentino. Tante illazioni che magari non porteranno a nulla, ma i tifosi juventini non possono dormire sonni tranquilli quando c'è di mezzo una super-potenza con il PSG.

"HIGUAIN NON TORNERA' A TORINO DOPO IL MONDIALE"

Non solo Paulo Dybala. La Juve potrebbe rinunciare anche a Gonzalo Higuain. Una possibilità, quella di vendere il Pipita, sul tavolo ormai da diverse settimane, con le percentuali relative alla sua cessione che aumentano di giorno in giorno. Secondo quanto riportato dal Corriere di Torino, infatti, la Juve avrebbe già avvisato l'Inail, interessata a conoscere la posizione previdenziale dell’attaccante argentino, che Higuain non tornerà a Torino una volta terminato il Mondiale in Russia, e che quindi non servirà ridiscutere la posizione previdenziale dell'attaccante ex Napoli.

TAGS:
Paulo dybala
Mercato
Juventus
Psg
Cavani

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X