TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Inter-Rafinha è fatta: prestito e diritto di riscatto a 35+3 mln

Mundo Deportivo: il riscatto diventa obbligatorio in caso di qualificazione alla Champions. Domenica il brasiliano arriva a Milano

Inter-Rafinha è fatta: prestito e diritto di riscatto a 35+3 mln

Inter-Rafihna, è fatta. Il Mundo Deportivo ha annunciato che il Barcellona ha detto sì. Rafinha arriva in prestito, con diritto di riscatto fissato a 38 milioni (35+3 di bonus), riscatto che diventa obbligatorio in caso di qualificazione dei nerazzurri alla prossima Champions League. Poco dopo le 18,30 Inter e Barcellona hanno concluso lo scambio di documenti, via fax. Nessuna delle parti aveva intenzione di andare oltre oggi per la decisione.

Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, i dirigenti catalani questa mattina avevano chiesto un margine per riflettere, dopo l'ultimatum nerazzurro per la risposta, ultimatum fissato per mezzogiorno. Margine concesso, il lavoro è proseguito nel pomeriggio.  L'Inter ha avanzato un'offerta per il prestito con diritto di riscatto fissato 35 milioni di euro da pagare a fine stagione. La cifra è salita fino a 38 milioni, i 3 milioni sono la parte variabile legata ai bonus. Diritto che diventerà obbligo se i nerazzurri si qualificheranno in Champions League.

Quanto a Rafinha, il suo approdo a Milano è previsto per domenica mattina e le visite mediche saranno effettuate lunedì. A visite mediche ultimate, potrà sottoscrivere l'accordo di prestito all'Inter fino al 30 giugno 2018. Se poi l'Inter eserciterà il diritto di riscatto, il contratto sarà valido fino al 30 giugno 2021.

La richiesta del riscatto di 38 milioni è del Barcellona: l'Inter ne offriva 35, e l'accordo è stato trovato grazie all'inserimento di una serie di bonus (3 milioni) che hanno permesso di chiudere definitivamente l'accordo dopo una serie di colloqui tra Piero Ausilio, il Ceo del Barça Oscar Grau e il general manager Pep Segura. Qualora l'Inter dovesse esercitare a luglio l'opzione, Rafinha diventerebbe il giocatore uscito dalla cantera blaugrana più pagato della storia.

TAGS:
Inter
Rafinha
Barcellona
Joao Mario
West Ham

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X