TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Inter, Perisic ai saluti: lo United vuole chiudere entro martedì

Giallo su un accordo per una cifra pari a 46 milioni dato da Espn, l'emittente smentisce: "Un fake"

Inter, Perisic ai saluti: lo United vuole chiudere entro martedì

Entro 48 ore dovrebbe (potrebbe) essere tutto ufficiale: Ivan Perisic si prepara a salutare l'Inter e andare da Mourinho. Il croato, se così fosse, non partirà così per la tournée in Cina ma farà rotta verso l'Inghilterra, a Manchester: lo United vorrebbe chiudere presto, entro martedì. E' però giallo in merito a un presunto accordo tra le due società per una cifra vicina ai 46 milioni di euro che nella serata di domenica è stato attribuito a Espn: notizia lanciata via twitter e poi smentita dalla stessa emittente che ha parlato di un fake. Ma cifre a parte - l'Inter pretende infatti almeno 50/55 milioni - i Red Devils hanno deciso di sferrare l'attacco decisivo.

Mal di denti o meno, Ivan si prepara a prendere - o così vorrebbe - l'aereo per l'Inghilterra, l'Inter deve invece entrare nell'ottica di trovare quanto prima il suo sostituto. Impresa non semplice, viste le caratteristiche del croato: Spalletti però è stato chiaro, le promesse vanno mantenute. Possibile a questo punto una accelerata per Keita Balde, approfittando della sua annunciata visita milanese.

TAGS:
Inter
Perisic
Manchester United
Mourinho

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X