TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Inter: addio a Perisic, c'è Martial. Ancelotti blocca Vidal

C'è anche Keita fra le alternative per sostituire Perisic. Nainggolan è quasi impossibile

Inter: addio a Perisic, c'è Martial. Ancelotti blocca Vidal

L'Inter lavora in silenzio sul mercato, ma gli obiettivi sono più che noti. A rivelarli, ironia del caso, è stato lo stesso Sabatini in conferenza stampa. I nerazzurri vogliono regalare a Spalletti due grandi colpi. L'allenatore ha chiesto un grande centrocampista ed è duello tra Nainggolan e Vidal. Affari non facili perché al momento né Roma e né Bayern Monaco vogliono privarsi dei loro gioielli. Tant'è che la Bild ha scruve che sono avviate le trattative per il rinnovo del contratto (scade nel 2019) fra Vidal e il Bayern. E oggi a Roma, dopo le visite mediche, Nainggolan è al centro dei discorsi dei dirigenti giallorossi per il non facile rinnovo del contratto.
Sullo sfondo un mare di alternative: da Lucas Lima a Krychowiak passando per il giovane Naby Keita. Per il classe 1995, però, trattativa tutta in salita visto la richiesta di 50 milioni di euro del Lipsia.

PERISIC, 48 ORE PER DECIDERE

La decisione su Perisic è imminente. E sarà l'addio, il croato vuole andare allo United da Mourinho e sarà accontentato. A patto che dalla cessione arrivino 45 milioni di euro. Perisic ha lasciato il ritiro di Riscone di Brunico, stamane, per un forte mal di denti ed è tornato in Croazia per le opportune cure dal suo dentista di fiducia. Il medico sociale, dottor Volpi, ha precisato che il mal di denti non è diplomatico, ma reale: non c'è motivo di non credergli.
Il problema (ai denti) si risolve in due giorni, e quello di mercato allo stesso modo. Martedì la squadra partirà per la tournée in Cina e se Perisic non farà parte della comitiva, non sarà per i postumi dl malanno. Non ci sarà perché a quel punto si chiude il cerchio della sua cessione al Manchester.  
Dunque, fra domenica e lunedì si decide. Perisic sarà dello United e l'Inter dalla sua cessione vuole monetizzare il più possibile: 45 milioni di euro. L'ultima idea, però, è quella di chiedere Martial come contropartita tecnica. L'alternativa a Perisic potrebbe essere anche il laziale Keita Baldé che è sempre in attesa di notizie dalla Juventus. I nerazzurri proveranno nelle prossime ore a sondare il terreno visti gli ottimi rapporti con l'agente Roberto Calenda. 

TAGS:
Inter
Mercato
Keita
Vidal

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X