Il rinnovo è ancora lontano: Icardi aspetta l'Inter e vuole un contratto da top player

Per l'argentino in estate sono arrivate tre offerte da Real, Psg e Juve: una di questa da 12 mln di euro a stagione

Il rinnovo è ancora lontano: Icardi aspetta l'Inter e vuole un contratto da top player

No, ancora non ci siamo e non ci sono avvisaglie per una immediata fumata bianca tra Icardi e l'Inter per il rinnovo del contratto dell'argentino in scadenza nel giugno del 2021. Pur in un clima di serenità le parti restano infatti ancora distanti e non è dunque alle viste il tanto sospirato prolungamento con contestuale adeguamento dell'ingaggio. In estate Icardi ha ricevuto tre offerte da "top player" da  Real Madrid, Psg e Juve (tutte sopra i 10 mln di euro, una addirittura di 12 milioni!), cifre decisamente molto più alte dei 6 milioni netti percepiti questa stagione dopo un leggero adeguamento grazie alla conquista del posto Champions.

La sua posizione è chiara e ben nota in società: sta bene all'Inter, non ha intenzione di forzare la mano ma si aspetta da Suning una proposta di questo tipo, da top player appunto. Una dimostrazione nei fatti di quanto la società lo reputi un giocatore da cui non può e vuole prescindere. Ma per il momento questo segnale non è ancora arrivato e a rischiare di più, tra le due parti in causa, è proprio la società nerazzurra perché la scadenza del contratto non è dietro l'angolo ma neanche troppo lontana. Per questo da parte del capitano interista ci sarà un atteggiamento attendista: per Maurito chi deve muovere le pedine è l'Inter.

TAGS:
Icardi
Inter
Rinnovo
Spalletti
Ausilio
Wanda Nara

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X