PSG, contatto con Mourinho

Al-Khelaifi lo vuole per vincere la Champions, ma il Manchester United è in pole position

Mourinho e van Gaal (LaPresse)

Arriva dall'Inghilterra, fonte Sky Sports, una clamorosa indiscrezione di mercato su José Mourinho. Dopo l'eliminazione nei quarti di Champions League ad opera del Manchester City, il PSG avrebbe contattato Jorge Mendes, agente del portoghese, per sondare la disponibilità dello Special One a sedersi sulla panchina parigina al posto di Laurent Blanc. Mou sceglierà a fine stagione e in pole position rimane il Manchester United.

La stagione va verso la fine, gli obiettivi sfumano e crescono le pretendenti a José Mourinho, a spasso dal 17 dicembre dopo essere stato licenziato dal Chelsea. Al Manchester United, che rimane in pole position in caso di addio a van Gaal a fine stagione, si è aggiunto il PSG: il presidente Al-Khelaifi, da sempre estimatore dello Special One, sta pensando a un clamoroso cambio in panchina dopo la cocente eliminazione dalla Champions League. A Blanc, che ha appena rinnovato fino al 2018, potrebbe non bastare lo scudetto dei record e tutte le coppette nazionali che i transalpini si apprestano a mettere in bacheca per salvare la panchina.

Gli sceicchi vogliono un cambio di passo in campo internazionale, vogliono alzare al cielo la Champions League e hanno individuato in Mourinho l'uomo giusto per riuscire nell'impresa. I contatti con il suo potentissimo agente (lo stesso di Cristiano Ronaldo) sono già stati avviati, ma Mou vuole aspettare una mossa del Manchester United, la soluzione a lui preferita. Il destino di van Gaal appare segnato, ma la conquista della FA Cup e un piazzamento tra le prime quattro rimescolerebbe le carte sul tavolo. E a quel punto, sarebbe impossibile dire no ai petrodollari degli sceicchi. Sotto la Tour Eiffel cominciano a fantasticare: con Mou e CR7 la coppa dalle grandi orecchie non è più inafferrabile.

TAGS:
Psg
Mourinho
Al khelaifi
Blanc
Mendes
Manchester united