TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Mahrez-Leicester ai ferri corti: non si presenta agli allenamenti, multa in arrivo

L'algerino deluso per il mancato trasferimento al Manchester City. Le Foxes hanno pronta una sanzione da 230 mila euro

Riyad Mahrez (Ansa)

Nelle ultime ore di mercato il City ha provato a strappare Riyad Mahrez al Leicester con un'offerta superiore ai 60 milioni di euro, rispedita al mittente. L'algerino, deluso per il mancato accordo, non si è presentato agli allenamenti negli ultimi giorni e le Foxes hanno intenzione di comminargli una multa di 230mila euro. Più accomodante il tecnico Puel: "E' normale che possa essere deluso, ma i compagni lo riaccoglieranno con il sorriso".

Mahez, uno degli eroi della favola Leicester del 2016, ha da tempo voglia di cambiare aria, ma si è ritrovato imprigionato da un contratto fino al 2020 con le Foxes. Se in estate il club inglese aveva resistito alle sirene di Roma e Arsenal per l'algerino, in inverno non si può dire che non sia arrivata l'offerta giusta (vari rilanci, l'ultima da 65 milioni di euro) da parte del Manchester City, ma ancora un nulla di fatto. Guardiola, dopo l'infortunio di Sanè, aveva deciso di rafforzare anche la batteria di attaccanti, ma il Leicester gl ha chiuso le porte in faccia. Un rifiuto che ha fatto infuriare il giocatore, che non si è più presentato agli allenamenti per la grande delusione.

Ai microfoni di Sky Sports UK un amico del fantasista algerino ha commentato la situazione: "E' la quarta finestra di mercato nella quale il Leicester non gli permette di andare via. Dal suo punto di vista sente di aver fatto tutto quello che poteva per il club. Unirsi al City e lavorare con Guardiola sarebbe stato un sogno per lui. Non capisce perché non abbia avuto un trattamento di favore da parte di un club al quale ha dato così tanto".

TAGS:
Riyad Mahrez
Leicester
Manchester city
Mercato
Allenamenti
Multa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X