Real Madrid: la crisi di Bale, 25 infortuni e un addio "sicuro"

Marca e As spiegano perché mister 100 milioni è ai margini della prima squadra. Con un sentenza già scritta

Real Madrid: la crisi di Bale, 25 infortuni e un addio "sicuro"

Non più protagonista, da mesi, nel Real Madrid, il futuro di Gareth Bale sembra sempre più lontano dalla capitale spagnola. Dopo che il tecnico Zinedine Zidane lo ha lasciato nuovamente fuori dalla formazione iniziale, ieri nel recupero di campionato, contro il Leganes, i due principali quotidiani sportivi di Madrid, 'Marca' e 'AS', pubblicano entrambi un'analisi della situazione indicando un addio a fine stagione come la soluzione più probabile.

Secondo 'Marca', "Bale ha esaurito il credito" nel Real e che il gallese sembra sempre più "un corpo estraneo" in seno alla squadra che spesso, quando gioca, "scompare dal campo". Viene poi fatto il conto, impressionante, degli infortuni patiti da quando è arrivato in Spagna: in tutto sono 25, che l'hanno tenuto fuori da 78 partite.
Viene infine fatto notare che "gode di privilegi pari a quelli di Cristiano Ronaldo, con la differenza che il gallese offre meno della metà del rendimento rispetto a CR7".
Anche per 'AS' Bale andrà via, visto che nel Real crescono molto bene Lucas Vazquez ed Asensio, mentre Bale è stato riserva in tre delle ultime quattro partite.

Bale, 29 anni, è al Real dal luglio 2013. Fu pagato 100 milioni di euro. Questa è la quinta stagione coi Blancos. Fra campionato e coppe, ha disputato 172 partite, segnando 76 gol. Dopo le prime due, ottime stagioni (44 presenze la prima, 48 la seconda con 39 gol segnati), il suo rendimento è sceso bruscamente causa infortuni: 31 presenze la terza stagione, 27 la scorsa e quest'anno è a quota 22. Tenuto conto poi che negli ultimi due anni e mezzo ha segnato 37 gol. Il suo contratto col Real Madrid scade il 30 giugno 2022.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X