L'agente di Martinez: "Lui va all'Inter e giocherà con Icardi"

L'arrivo di Lautaro non mette in discussione il futuro del capitano interista. Questo sostiene Rolando Zarate

L'agente di Martinez: "Lui va all'Inter e giocherà con Icardi"

Lautaro Martinez all'Inter, la prossima estate, non è una novità: bensì una certezza. Martinez nerazzurri per far coppia con Mauro Icardi è una mezza novità: nel senso che non è stata mai una certezza assoluta. Sì, perché fra i tanti pensieri-voci-progetti di calciomercato si è considerata l'opzione uno, il tandem Martinez-Icardi; e anche l'opzione due, con l'approdo di Lautaro l'Inter potrebbe anche rinunciare a Icardi, cedendo alle tentazioni di un mercato estero che per Maurito è apertissimo. E ricco.

A chiarire il concetto di Icardi e Martinez insieme all'Inter (dunque Maurito rimane) è Rolando Zarate, agente di Martinez, che è stato intervistato da Tyc Sports: "Martinez andrà all'Inter per 30 milioni di dollari complessivi (24 milioni di euro). Affare fatto al 99%, bisogna solo svolgere le visite mediche e risolvere alcune questioni di natura fiscale".
Aggiunge: "Abbiamo sempre parlato coi nerazzurri per una sua partenza a giugno, non accetteranno mai di lasciarlo in Argentina fino a dicembre dopo averlo pagato tanto. il desiderio di Eduardo Coudet e dei tifosi è sempre stato subordinato alle volontà dell'Inter. Lui ha sempre detto che avrebbe giocato la Copa Libertadores fin quando il contratto glielo avrebbe permesso, quindi solo la prima fase".

L'obiettivo dell'Inter, spiega Zarate, è "formare una coppia d'attacco tutta argentina con Mauro Icardi".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X