TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Il Barça, Iniesta e il "giallo" del rinnovo via-email

Lo scrive il Mundo Deportivo. Il 5 agosto, il procuratore di Iniesta avrebbe dato l'assenso al rinnovo. La Juve aspetta

Il Barça, Iniesta e il "giallo" del rinnovo via-email

Andres Iniesta e il Barcellona ancora insieme dopo il 30 giugno 2018, il “sì” è arrivato via email. Il Mundo Deportivo annuncia il (possibile? scontato?) rinnovo del centrocampista spagnolo con il club catalano. E più che un'indiscrezione, o notizia, questo è un altro capitolo del "giallo" a proposito di don Andres: il club è sicuro di aver ottenuto l'assenso per il nuovo contratto, lui non ha mai smesso di dire che no, non c'è ancora niente.

E allora, questa email? Nella notte di Barcellona-Juve, dei ripetuti spifferi che vogliono il club blaugrana sulle tracce di Dybala, e quello bianconero su quelle di Iniesta (pista assai più percorribile. questa) va registrato questo altro atto, da considerare così, come un nuovo approccio al tema che per il Barcellona è un mezzo tormento, o un tormento tutto intero.
Il capitano del Barcellona ha attualmente un contratto in scadenza nel 2018, e nonostante l'annuncio del presidente Bartomeu dell'accordo poi smentito dallo stesso Iniesta, a quanto pare il club catalano considera come valida una email datata 5 agosto. In quella email ci sarebbe l'assenso del procuratore di Iniesta alla proposta di rinnovo del club.

Tante le squadre che si erano mosse per ingaggiare Iniesta nella prossima stagione a parametro zero, tra cui soprattutto -appunto- la Juventus.

TAGS:
Calcio
Mercato
Barcellona
Iniesta

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X