Ciciretti al Parma: "Benevento mi ha cambiato"

L'esterno via in prestito: "Abbiamo scritto la storia, ma è ora di andare via". A luglio il Napoli

Ciciretti al Parma: "Benevento mi ha cambiato"

Futuro al Parma, con vista Napoli. Dopo tre stagioni, coincise con la scalata del Benevento dall'allora Lega Pro all'attuale Serie A, Amato Ciciretti lascia il Benevento. Giocherà con i gialloblù in Serie B, ma a luglio c'è Napoli: "Abbiamo scritto pagine di storia - ha scritto nel saluto alla piazza su Instagram -, e coronato il sogno che tutti aspettavano da una vita. E' ora di andare, ma Benevento avrà sempre un posto speciale nel mio cuore".

Il fantasista romano ha scritto una lettera d'addio ai tifosi giallorossi: "La carriera di ogni calciatore prevede il momento dei saluti e la mia non fa certo eccezione, anzi. È arrivata l'ora di lasciare Benevento, una città che mi ha cambiato e che avrà sempre un posto speciale nel mio cuore! In questi anni ho trascorso momenti indimenticabili, tre stagioni uniche. Insieme abbiamo scritto pagine di storia, abbiamo coronato il sogno che tutti aspettavano da una vita e soprattutto sono maturato come uomo e come calciatore. È stato un onore vestire questi colori e offrire il mio contributo per portare questa città dove merita. Dispiace per le incomprensioni degli ultimi tempi, ma ho sempre dato il massimo senza mai fingere come tanti mi hanno attribuito. Volevo ringraziare tutti, tifosi, staff, società, per l'affetto e il supporto ogni volta. Vi auguro buona fortuna, sperando che il futuro vi riservi le magiche soddisfazioni degli ultimi anni! Ciao Benevento, il tuo GORDO".

TAGS:
Mercato
Benevento
Ciciretti
Parma
Napoli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X